Borsa: Milano corre con Banco e Fca - Economia

Un operatore di Borsa

Borsa: Milano corre con Banco e Fca - Economia

Lo spread tra Btp e Bund ha aperto stabile sotto i 300 punti, a 297,8.

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 1,87 miliardi di euro, in deciso ribasso (-25,25%), rispetto alla seduta precedente che aveva visto la negoziazione di 2,5 miliardi. Ha chiuso positiva la piazza finanziaria di Tokyo con il Nikkei 225 che ha segnato +2,56% a 22.243 punti. A livello annualizzato l'incremento è dello 0,4% come stimavano gli analisti. In Spagna sale a 51,8 punti l'indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero. Altrettanto ricco il calendario oltreoceano: dagli Stati Uniti sono in arrivo i dati sul salario e la retribuzione orario medio, il dato sulle esportazioni e le importazioni, le buste paga del settore non agricolo, il tasso di partecipazione, i libri paga non agricoli privati, il saldo della bilancia commerciale, il tasso di disoccupazione e infine gli ordinativi di beni capitali e alle fabbriche per concludere un quadro che potrebbe in modo importante indirizzare la giornata di borsa, sebbene sia l'ultima della settimana.

Molesta alunna di 8 anni, preso maestro
Non appena il padre e la madre hanno ascoltato la sua storia, hanno subito denunciato l'insegnante in questione. Il gip ha convalidato l'arresto, tenendo in carcere il maestro che si proclama innocente.


Volano anche le Borse europee, spinte dalle speranze di un accordo tra Usa e Cina che ponga fine alla guerra commerciale avviata dal presidente Donald Trump. Milano si è contraddistinta con la migliore performance tra i principali indici europei con una crescita del Ftse Mib dello 0,71%, soltanto l'Ibex di Madrid ha avuto un andamento analogo in progresso dello 0,69%. Ne approfitta per proseguire il recupero Banco Bpm +3,4%. A Piazza Affari sono in calo Eni (-0,7%), Saipem (-0,6%) e Snam (-0,1%).

Sul fronte valutario è in rialzo l'euro sul dollaro che si attesta a 1,1419 a Londra. Il rendimento del decennale italiano cala al 3,33%.

Latest News