Cassano: "Mi piacerebbe restare nel calcio, anche nella Sampdoria"

Antonio Cassano ennesimo colpo di scena

Fonte Getty Images

Due esempi in Italia sono per me Ausilio dell'Inter che è un top club e Rossi del Sassuolo che è un club all'avanguardia. "Con il senno di poi posso tranquillamente dire che le cose migliori le ho fatto con la maglia blucerchiata e con quella del Parma". A quel tempo c'erano numeri dieci come Baggio, Totti, Del Piero, io, e tanti bravi difensori. Cassano è tornato sui suoi trascorsi alla Sampdoria e su una lite con l'allora allenatore blucerchiato, Walter Mazzarri, nelle ore immediatamente precedenti a una partita di campionato con il Cagliari del 2009.

Charleston, la moto unica che celebra i 70 anni della Citroen 2CV
La moto riprende le linee della 2CV , senza effettuare interventi evasivi su telaio, ciclistica e motore della moto di base. L'intento era quello di "stravolgere" lo stile esterno della moto ma senza "sconvolgere" alcuni suoi elementi basilari.


Queste le sue parole: "Era la mattina della partita, eravamo in ritiro, Mazzarri porta sul terrazzo Padalino e Ziegler per parlargli della partita, con la sigaretta in bocca". Nel 2006 abbiamo vinto un Mondiale giocando con palla lunga su Toni. Lui mi sente, reagisce e mi risponde male. Adesso impera il guardiolismo, ma di Pep Guardiola ce n'è uno nel mondo. Mi arrabbio, mi alzo per affrontarlo ma la porta a vetri è bloccata. Decido di non giocare, poi cambio idea e vado direttamente allo stadio. "Quando dico che il livello della A è modesto non voglio essere snob, è un punto di vista legato ai miei tempi". "Avevo l'accordo con il Genoa di Preziosi, poi il mio procuratore mi chiamò dicendo che anche la Sampdoria mi voleva". "Arrivato allo stadio mi addormento su un lettino - prosegue Cassano -. Ad esempio, nel '99 Icardi non avrebbe giocato all'Inter: non avrebbe trovato spazio tra Ronaldo e Vieri" ha concluso. Mazzarri Intanto in hotel fa la riunione tecnica, sulla lavagna la formazione, 10 uomini e una 'x', 'ho litigato con Cassano, non so se sarà allo stadio'. Mi hanno svegliato per il riscaldamento, ho giocato: "due assist a Marilungo e un goal".

Latest News