M5S, l'intervista inventata a Dijsselbloem: l'attacco inesistente alle finanze italiane - il confronto

M5S e l'intervista 'truccata&apos

M5S e l'intervista'truccata Altro

Tutta un'altra storia insomma - è chiara la versione originale - rispetto alle parole della voce fuori campo presente nel video, che accusa invece Dijsselbloem di invitare "apertamente i mercati a lanciare un attacco alle finanze italiane, spiegando loro anche come devono fare, e cioè orchestrando un danno ai titoli italiani, facendo così salire gli interessi sul debito all'Italia", ordinando inoltre "a Draghi e alla BCE di far salire lo spread, per portare al fallimento le banche italiane, già riempite di titoli di Stato".

L'opposizione è partita all'attacco del M5S.

Al minuto 1:29 dell'intervista originale, Dijsselbloem spiega che la manovra gialloverde "ha dei pro e dei contro: uno dei contro è che se ci sono problemi e l'economia implode, questo si ripercuote sull'intera economia".

E ancora: "l'unico modo per uscirne è che l'Italia capisca tutto questo, i consumatori italiani e gli elettori capiscano ciò, e allora la correzione inizierà ad arrivare, se tutto va bene, dal di dentro".

Trump, Iran nel mirino: ripristinate sanzioni Usa contro Teheran
Anche la Cina sarebbe inclusa nel gruppo, ma sembra che siano ancora in corso discussioni con gli Usa sulle condizioni dell'accordo.


È sulla pagina Facebook del MoVimento 5 Stelle Europa, ossia il canale ufficiale degli europarlamentari del M5S, che è stato pubblicato un video manomesso di un'intervista a Jeroen Dijsselbloem, l'ex presidente dell'Eurogruppo.

"Noi abbiamo avuto notizia del filmato leggendo ZeroHedge, che consideriamo un sito serio e attendibile che non segue i criteri del mainstream e che fa spesso analisi interessanti, e abbiamo deciso di fare un editoriale", continua Chiesa che spiega come però "in un editoriale di massimo 10 righe non si può dire tutto, e abbiamo quindi deciso di segnalare ai nostri lettori quattro o cinque cose importanti". Le sue ultime dichiarazioni fanno rabbrividire. Ci fanno la guerra perché abbiamo chiuso il rubinetto a banche e lobby! Lo guardiamo, analizziamo quello che fa, critichiamo le sue due componenti quando lo riteniamo necessario, e quando fa delle cose buone diciamo che ha fatto delle cose buone. In una intervista alla CNBC invita apertamente i mercati a punire l'Italia facendo salire gli interessi sul debito. Queste parole, dette da chi ha gestito le crisi in Grecia e Cipro, sono irresponsabili e rischiano di alimentare la speculazione nei confronti dell'Italia che ha invece i fondamentali economici in salute. "#m5S, un movimento di falsari", commenta su Twitter il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci, unendosi al coro di polemiche sollevato dai partiti d'opposizione. In questa clip mettiamo a confronto l'intervista originaria della rete Usa CNBC a Dijsselbloem con il video tradotto e pubblicato dagli M5S, comparso originariamente sul sito Pandora Tv. Pagine ufficiali social M5s - sottolinea - diffondono false dichiarazioni manipolando un'intervista a Dijsselbloem ex capo dell'Eurogruppo. "Sempre lui ha avallato nel 2013 il prelievo forzoso nelle tasche dei risparmiatori ciprioti per salvare le banche", ricordano.

"Il M5S non ha manipolato nessun video, né tantomeno ha pubblicato video manipolati da altri. Questa polemica serve a oscurare le reali dichiarazioni di Dijsselbloem che ipotizza una implosione dell'economia italiana".

Latest News