L'ultimo progetto di Bill Gates: reinventare il water

La Nuova Ecologia

L'ultimo progetto di Bill Gates: reinventare il water

"Oggi i paesi ricchi dispongono di un sistema fognario che trasporta acqua - le parole di Gates ai microfoni della CNN - riceve i rifiuti di provenienza umana, li raccoglie e li trasporta fino all'impianto di trattamento e smaltimento". E di sicuro non avrei mai pensato che Melinda mi avesse detto di smetterla di parlare a tavola di bagni e fanghi fecali: ha detto ironico Gates, aggiungendo che il progetto "riguarda malattie, la morte e la malnutrizione".

Bill Gates, il co-fondatore di Microsoft, all'Expo di Pechino, in Cina, ha presentato una toilette reinventata con tecnologie che possono venire in soccorso alle popolazioni più disagiate del pianeta e salvare vite umane da infezioni. Come detto in apertura, ci vorrà almeno un decennio prima che il nuovo wc di Gates (i cui dettagli li trovate qui sotto), possa essere istallato: "I primissimi prodotti sono ancora molto costosi - ha precisato - ma l'iniziativa ha generato molto entusiasmo".

Amazon Black Friday 2018, inizio e primi dettagli delle offerte online!
La giornata (che però spesso si allunga e dura anche una settimana ) in cui la grande distribuzione mette in vendita i suoi prodotti a prezzi convenienti .


Questo processo, permetterà di risparmiare 200 miliardi di dollari che gli Stati, dove mancano le fogne, sborsano tra spese sanitarie e perdita di Pil. "Questa piccola quantità di feci potrebbe contenere fino a 200 trilioni di cellule di rotavirus, 20 miliardi di batteri di Shella e 100.000 uova di vermi parassiti" ha affermato Gates mentre indicava il campione.

Progetto che è ovviamente collegato alla Fondazione Gates, una delle più importanti a livello mondiale nel campo della filantropia e che ha spostato la propria attenzione sulla necessità di portare servizi igienici sicuri in tutto il mondo. Il governo cinese sembrerebbe già interessato al suo acquisto.

Latest News