Inondazioni in Giordania, 11 vittime. Chiuso il sito archeologico di Petra

Petra inondazione travolge il sito archeologico in Giordania

Maltempo in Giordania: morti, dispersi e 4000 turisti in fuga dal sito archeologico di Petra

Gran parte della Giordania è stata colpita da una violenta ondata di maltempo.

Circa quattromila turisti sono stati fatti allontanare dal noto sito archeologico appena in tempo.

Sono stati contattati i sei turisti israeliani che risultavano dispersi nella località di Wadi Rum dopo le alluvioni che hanno colpito il sud della Giordania.

Renata Di Ancona morta, addio alla dama di Uomini e Donne Over
In queste ore, infatti, si è appreso della dipartita di Renata Di Ancona , ex dama del Trono Over del programma di Maria De Filippi .


Ieri è stata una giornata difficilissima per uno dei siti turistici più famosi al mondo: la protezione civile giordana ha evacuato 3762 turisti a Petra.

Urlando li hanno spinti ad allontanarsi prima che l'acqua travolgesse tutto trasformando la parte bassa di Petra in un fiume tumultuoso. Due settimane fa un pullman che trasportava dei ragazzi di 11-14 anni in gita scolastica era stato travolto dalle acque nella zona di Zara Maeen, nella regione del Mar Morto. Sui social network, intanto, circolano molti filmati dell'inondazione a Petra, il celebre sito archeologico. Un forte temporale ha scaricato sulla zona montagnosa a nord di Petra qualcosa come 50-60mm di pioggia in meno di un'ora, tutta pioggia che si è riversata nelle profonde incisioni della zona, antichi alvei fluviali asciutti che solo in occasione di questi eventi si riempiono trasbordando.

Latest News