Italia, Tonali: "Pirlo? No, io mi ispiro a Gattuso. E tifo Milan"

Sandro Tonali l'Italia e un pensiero stupendo il debutto in Nazionale nel segno di Pirlo

Tonali: "Simile a Pirlo? No, mi ispiro a Gattuso. Ho sempre tifato Milan"

Sulle tracce di Sandro Tonali c'è anche il Milan. In un momento in cui il calcio italiano è alla ricerca dei suoi migliori e più giovani talenti, per rilanciare il movimento, il centrocampista del Brescia è uno dei prospetti più interessanti. Questi primi giorni sono stato benissimo e con me i compagni di squadra sono stati tutti bravi.

Milan-Juve e l'espulsione di Higuain: "Non siamo robot"
Sente tantissimo peso addosso, poi ha sbagliato il rigore con la sua ex squadra e l'emozione ti puo' fregare. Borini), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu (dal 30' s.t.


Difficile dunque la corsa a Tonali, anche se il Milan può puntare sulla vicinanza geografica dalla sua casa madre, ovvero Brescia, che dista pochi chilometri di distanza dal centro sportivo di Milanello. Fino a ieri guardavo la Nazionale in televisione, qui posso solamente trarre esempio. Queste le sue parole dal ritiro di Coverciano: "Essere a Coverciano con la Nazionale è una grande emozione, per me è stato sempre un sogno". Marco Verratti in conferenza stampa ha notato diverse analogie con lui: "L'inizio di carriera è simile, spero di continuare come lui". Il mio ruolo? Nicolato mi vede come regista ma altri allenatori mi hanno schierato anche mezzala. "MI ispiro invece a Gattuso, da lui cerco di prendere la cattiveria". Infine, sulla possibilità che un giorno possa vestire la maglia di un club italiano Grifo glissa limitandosi a dire: "Non si sa mai, ma sono felice a Hoffeneim e stiamo anche giocando la Champions".

Latest News