Moto Gp, Rossi: "Yamaha in crescita e a Valencia vogliamo chiudere bene"

Galbusera Valentino Rossi

LaPresse Alessandro La Rocca

"È stato grandioso poter festeggiare il titolo mondiale giorni fa nella mia città natale con famiglia, amici e i fan club, adesso sono pronto a celebrare la vittoria a Valencia con tutti i tifosi -prosegue il campione spagnolo della Honda-". Un duello che il Dottore, non ha nessuna intenzione di perdere. In Malesia siamo stati performanti per tutto il weekend e anche in gara. A Valencia è favorito a 4,50 davanti ad Alex Marquez e allo stesso Bagnaia, che a 7,50 condivide la quota con il suo compagno di squadra Luca Marini, che cercherà il bis dopo la vittoria di Sepang. Poi ci saranno prove a Valencia e quelle a Jerez. Vorremmo finire la stagione con un risultato positivo. Queste le sue parole in vista della gara spagnola: "Sarà un week end interessante perché Valencia è una pista dove di solito non siamo molto veloci, ma nelle ultime gare abbiamo visto alcuni miglioramenti e dovremo verificarle. Saranno settimane molto intense".

Da ricordare che nella scorsa stagione Vinales è arrivato terzo con 230 punti, mentre Rossi quinto a 22 lunghezze di distanza. Mi sento molto fiducioso, il mio obiettivo è di chiudere terzo nel mondiale e siamo molto vicini: "finire la stagione in terza posizione dopo un'annata così difficile sarebbe un piccolo successo per noi".

Pace fiscale, arriva la prima scadenza Ecco in cosa consiste l'agevolazione
Domani sarà la prima data utile per effettuare i versamenti per chi aderisce al condono previsto dal decreto fiscale collegato alla manovra.


Un'altra via: il contratto con Movistar è scaduto e il gruppo uscirà anche dal ruolo di main sponsor del team ufficiale Yamaha, e a rilevarlo con un contratto quadriennale è stata la piattaforma visibile in streaming su computer, tablet, smartphone o attraverso Smart TV.

Latest News