Moto Gp, Rossi: "Yamaha in crescita e a Valencia vogliamo chiudere bene"

Moto Gp, Rossi:

Moto Gp, Rossi: "Yamaha in crescita e a Valencia vogliamo chiudere bene"

"È stato grandioso poter festeggiare il titolo mondiale giorni fa nella mia città natale con famiglia, amici e i fan club, adesso sono pronto a celebrare la vittoria a Valencia con tutti i tifosi -prosegue il campione spagnolo della Honda-". Un duello che il Dottore, non ha nessuna intenzione di perdere. In Malesia siamo stati performanti per tutto il weekend e anche in gara. A Valencia è favorito a 4,50 davanti ad Alex Marquez e allo stesso Bagnaia, che a 7,50 condivide la quota con il suo compagno di squadra Luca Marini, che cercherà il bis dopo la vittoria di Sepang. Poi ci saranno prove a Valencia e quelle a Jerez. Vorremmo finire la stagione con un risultato positivo. Queste le sue parole in vista della gara spagnola: "Sarà un week end interessante perché Valencia è una pista dove di solito non siamo molto veloci, ma nelle ultime gare abbiamo visto alcuni miglioramenti e dovremo verificarle. Saranno settimane molto intense".

Da ricordare che nella scorsa stagione Vinales è arrivato terzo con 230 punti, mentre Rossi quinto a 22 lunghezze di distanza. Mi sento molto fiducioso, il mio obiettivo è di chiudere terzo nel mondiale e siamo molto vicini: "finire la stagione in terza posizione dopo un'annata così difficile sarebbe un piccolo successo per noi".

Arbitri, violenza nel Lazio, Aia non manderà più arbitri
L'intervento di Yuri Alviti , espulso dall'arbitro durante la partita , ha impedito che il ragazzo morisse per soffocamento. Al di là del momento di grande attenzione che questo episodio ha generato, mi auspico una rivoluzione culturale.


Un'altra via: il contratto con Movistar è scaduto e il gruppo uscirà anche dal ruolo di main sponsor del team ufficiale Yamaha, e a rilevarlo con un contratto quadriennale è stata la piattaforma visibile in streaming su computer, tablet, smartphone o attraverso Smart TV.

Latest News