Argentina, ritrovato il sottomarino affondato un anno fa: 44 morti

Argentina ritrovato il sottomarino scomparso un anno fa con 44 a bordo

È stato localizzato il sottomarino argentino scomparso un anno fa

La gestione della tragedia dell'Ara san Juan ha scatenato pesanti polemiche in Argentina fino alle dimissioni di varie personalità, compreso il capo della Marina Marcelo Srur.

A un anno dalla scomparsa è stato individuato nell'Atlantico il relitto del sottomarino militare argentino San Juan di cui non si avevano notizie dal 15 novembre del 2017: a bordo c'erano 44 persone, compresa una donna. All'equipaggio era stato ordinato di tornare in una base navale di Mar del Plata, sulla costa orientale del Paese. Il sottomarino era scomparso un anno fa, 430 chilometri al largo delle coste argentine, dopo aver segnalato un cortocircuito.

Puff Daddy piange la morte della sua ex
Ha recitato anche in film e serie tv, come Law & Order, The Brothers e Mama, I Want to Sing . Lei e il rapper erano stati insieme per 13 anni (dal 1994 al 2007), tra alti e bassi.


Secondo Ocean Infinity, la compagnia americana che addebiterà 7,5 milioni di dollari al governo argentino per il ritrovamento, il sottomarino si trovava a 800 metri di profondità, a circa 600 chilometri da Comodoro Rivadavia, dove il centro operativo era stato allestito durante la ricerca. L'annuncio è stato dato attraverso il profilo twitter della Marina: "Ministero della difesa e Marina Argentina comunicano che a 800 metri di profondità è stato dato esito positivo all'identificazione dell'ARA San Juan". Il ritrovamento è stato fatto dall'imbarcazione Seabed Constructor della Ocean Infinity dotata di un sommergibile comandato a distanza.

Il sottomarino ARA San Juan, scomparso a novembre 2017, è stato ritrovato nell'Oceano Atlantico. Venne poi confermata un esplosione a bordo, probabilmente connessa al guasto segnalato. La scoperta è stata annunciata due giorni dopo una commemorazione delle vittime organizzata dai familiari il 15 novembre scorso, giorno del primo anniversario della scomparsa. Il 5 dicembre, il dipartimento navale annuncia la morte dei 44 membri dell'equipaggio, ma non dichiara il lutto nazionale fino a quando non viene scattata una fotografia del sottomarino affondato.

Latest News