Milan, Gattuso promosso da un grande ex

Le Rivali / Gattuso: “È stata una vittoria fondamentale. Il rigore? La penso come Pioli…”

Il Milan di Gattuso non avrà continuità ma sicuramente carattere, e ora in campionato comincia a ingranare e scalare posti. Merito soprattutto di Patrick Cutrone, su cui farò una domanda molto diretta: ma non è meglio lui di Higuain? E se poi dovesse pure arrivare Ibrahimovic?

Gennaro Gattuso ha iniziato il proprio personale Milan-Parma già nel post partita del match col Dudelange, protestando contro l'orario delle 12.30. Ma domenica si giocherà, volente o nolente.

E così il tecnico rossonero presenta la sfida di pranzo nella consueta conferenza stampa della vigilia. "Dobbiamo fare attenzione alle loro ripartenze, sappiamo bene quali sono le loro caratteristiche ed il motivo per il quale si trovano così in alto in classifica". Per noi la presenza di così tanti tifosi, quasi 60.000, dovrà essere motivo d'orgoglio.

"Ci sta che qualche volta l'allenatore perda la pazienza". Non sono contrario a giocare le partite alle 12.30, avessimo giocato magari alle 18 sarebbero venute meno persone: ho contestato il discorso del recupero, visto che abbiamo giocato giovedì. È una squadra che gioca sui 38 metri, si chiude e quando riparte fa paura. Ma a decidere la partita ci pensa Kessiè su rigore al 71′. Ma lui è abituato a sentirsi dare dello "scarpone", ci ride sopra e va avanti per la sua strada da oltre vent'anni. Poi è vero che sul 2-1 abbiamo sbagliato tantissimo, però la squadra mi è piaciuta.

L’appello di Manuela Arcuri a Milly Carlucci
Immediatamente dopo, la conduttrice campana ha ricordato al pubblico il motivo della scelta di tale oggetto. Perplessa, la sexy 41enne ha preso la cosa con grandissima ironia: "Io mi lavo, giuro, tutti i giorni! ".


Per battere la squadra di D'Aversa servirà una prestazione diversa rispetto a quella di Europa League. "Il Milan si sta organizzando".

"Conti? Merita di tornare davanti al nostro pubblico, sa che in questo momento manca l'ultimo step: per come tiene il campo si può dire che sia un giocatore ritrovato, deve migliorare un po' l'uno contro uno. A livello tecnico sono giocatori su cui ci appoggiamo tanto".

Cutrone e la rinascita di Bakayoko. Per Sacchi, dunque, Gattuso può continuare a fare bene al Milan, una società che ora, secondo l'ex allenatore, è molto più solida del recente passato.

Latest News