'Ndrangheta: 90 arresti tra Italia, Europa e Sud America

Immagine di copertina

'Ndrangheta, blitz tra Europa e Sudamerica: 90 arresti

Novanta arresti per associazione mafiosa e narcotraffico tra l'Europa e il Sud America.

L'OPERAZIONE - coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo - è scattata come al solito nel cuore della notte.

A coordinarla la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, con la collaborazione di Autorità Giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio.

Manovra, Conte: "Interlocuzioni in corso, passi avanti a ogni incontro"
Con Juncker, ha aggiunto il presidente del Consiglio, "non abbiamo parlato di numeri finali". Abbiamo fatto dei passi avanti. "Il clima è proficuo, operativo, costruttivo".


È in corso da questa mattina una imponente operazione internazionale di polizia contro la 'ndrangheta e le sue ramificazioni in Europa e in Sudamerica. Sono state arrestate, in contemporanea, in diversi Stati europei e del Sud America, 90 persone accusate, a vario titolo, di reati quali associazione dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, associazione mafiosa, riciclaggio, fittizia intestazione di beni ed altri reati, aggravati dalle modalità mafiose.

I dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 12 presso la sede Eurojust de L'Aja in Olanda e alle ore 16.30 negli uffici della Dna a Roma dove ci saranno il procurato nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho e il procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri.

Latest News