Ancona, morti sei ragazzi schiacciati dalla calca al concerto di Sfera Ebbasta

Corinaldo, Ancona: ressa al concerto di Sfera Ebbasta, almeno sei morti e centinaia di feriti

Panico al concerto di Sfera Ebbasta, 5 ragazzini e una mamma uccisi dalla folla

Il motivo? Qualcuno ha usato uno spray al peperoncino sulla folla ed ha creato un fuggi fuggi generale. Nonostante tutti gli accertamenti siano in corso per chiarire la dinamica dell'incidente, pare che il locale fosse sovraffollato oltre i limiti consentiti. Sfera Ebbasta, infatti, è l'esponente più famoso della trap, genere musicale che da qualche anno la fa da padrona per quanto riguarda i numeri di vendite e visualizzazioni anche grazie alla capacità di raccogliere attorno a sé un pubblico molto giovane, anche pre adolescenziale che porta spesso a vedere concerti pieni di genitori che accompagnano i propri figli.

STRAGE IN DISCOTECA A CORINALDO, LA DINAMICA DEI FATTI Nel locale, molto grande, c'era almeno un migliaio di persone, arrivate per ascoltare un concerto di Sfera Ebbasta, trapper popolare tra i giovanissimi.

Secondo le testimonianze dei visitatori della discoteca, assistevano al concerto circa mille persone. I feriti gravi sono 12. Il panico si e' diffuso tra mezzanotte e l'una, prima dell'inizio del concerto.

Alcuni buttafuori gli avrebbero detto di tornare verso l'interno del locale, ma a quel punto la calca si sarebbe deviata di lato.

Al via Più libri più liberi 2018
Tema centrale dell'iniziativa promossa dall'AIE ( Associazione Italiana Editori ) è " Per un nuovo umanesimo ". Si confronteranno Pablo De La Vega e Carmen Prestia , moderati da Stefano Salis .


Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e ambulanze del 118, i carabinieri che conducono le indagini, il questore di AnconaOreste Capocasa, il comandante dei Vigili del fuoco Dino Poggiali e il comandante provinciale dei carabinieri Cristian Carrozza. Alcuni ragazzi sono usciti di corsa e gli altri hanno iniziato a spingersi e si sono accalcati su quel ponticello, che per l'urto ha ceduto.

Come è successo? E' ancora il papà di questo ragazzino che spiega: "L'ingorgo mortale si è creato all'interno della scalinata all'ingresso del locale". Il video sarebbe già stato acquisito dai carabinieri. Tra i primi ad intervenire Matteo Salvini. Quello che scaturisce da un qualcosa che si può identificare in una 'bravata' è: sei morti, tutti minorenni e qualcosa come 120 feriti. E un impegno: trovare i responsabili di queste sei vite spezzate, chi per cattiveria, stupidità o avidità ha trasformato una serata di festa in una tragedia.

Intanto alla Camera dei deputati riunita per il voto finale della legge di Bilancio, è stato dedicato un minuto di silenzio alle vittime della discotecadi Ancona.

Corinaldo, 6 morti e 100 feriti in discoteca nel fuggi fuggi.

Latest News