Scontro fra due aerei militari americani: sei dispersi

Kiev e Mosca 'molto distanti' dopo Osce. Lavrov

Cinque marines dispersi dopo un incidente aereo

Al termine dell'intera operazione di soccorso dei militari americani, la Casa Bianca ha già stabilito di ricevere una reazione in cui informare dei maggiori dettagli in modo da far partire una accurata indagine per carpire meglio tutti questi ultimi strani incidenti militari.

Il governo giapponese cede alle pressioni degli Stati Uniti e si appresta a bloccare i colossi cinesi delle telecomunicazioni, Huawei e Zte, dagli appalti pubblici, per via dei presunti rischi sulla sicurezza in ambito militare e finanziario.

A novembre, un aereo da caccia della marina statunitense della portaerei USS Ronald Reagan è precipitato al largo dell'isola giapponese di Okinawa.

Ancona, morti sei ragazzi schiacciati dalla calca al concerto di Sfera Ebbasta
Alcuni buttafuori gli avrebbero detto di tornare verso l'interno del locale, ma a quel punto la calca si sarebbe deviata di lato. Il motivo? Qualcuno ha usato uno spray al peperoncino sulla folla ed ha creato un fuggi fuggi generale.


Si sono scontrati in volo durante un'esercitazione a circa 100 chilometri da Capo Muroto, nella zona giapponese di Kochi, due aerei militari statunitensi. Altri cinque soldati sono dispersi, le ricerche continuano. Dopo lo scontro fra i due aerei entrambi sono precipitati e caduti in mare, ma i sei occupanti dei velivoli sono riusciti a lanciarsi prima di entrare in contatto con l'acqua.

Gli aerei erano decollati dalla base aerea di Iwakuni, a ovest di Hiroshima, intorno alle 2 (ora locale), e stavano conducendo dei voli di routine quando si è verificato l'incidente.

Sulla vicenda intanto è stata aperta un'inchiesta.

Latest News