IPad Pro 2018: alcuni esemplari arrivano già con la scocca piegata

L iPad Pro si piega? Per Apple non è un difetto

Compresa nel prezzo di iPad Pro potreste avere una leggera curvatura dell’alluminio, ma non è un difetto secondo Apple (foto)

Apple nonostante l'indiscussa qualità del prodotto, in un certo senso segna il passo. Alcuni iPad Pro del 2018 sono arrivati nei negozi con una lieve curvatura nello chassis di alluminio. Superato il 14esimo giorno di prova, invece, Apple non ha ritenuto il difetto tale da giustificare la sostituzione.

La redazione di The Verge ha osservato che la curva appare su una linea di antenna che separa due diverse sezioni di metallo. Secondo loro, la leggera piegatura non è altro che un effetto del procedimento manifatturiero.

La curvatura, era stata denunciata da alcuni utenti su vari forum e social network.

Cecilia Rodriguez e il 2019: "Voglio diventare mamma, ma sul matrimonio..."
Festivitià all'insegna della tradizione. "Di solito ci scambiamo i regali alla vigilia. Credo che alla mia età, 28 anni, sia arrivata l'ora di creare una famiglia ".


Nel frattempo, però, a dispetto di quanto dichiarato da Apple sul normale tasso di richiesta di sostituzione, gli utenti sono sempre più indignati e le segnalazioni si moltiplicano in rete. È "solo" un problema di raffreddamento sulla catena di montaggio. Sia il modello da 11 pollici che quello da 12,9 sembrano interessati dall'anomalia, che per Apple però non va ascritta alla categoria dei difetti di produzione: il dispositivo è solido e non è stato caratterizzato da tassi di restituzione superiori al normale; a meno di non volerlo piegare volontariamente o di esercitarvi una pressione eccessiva non si romperà né deformerà. Il costo di questo dispositivi è determinato da fattori tecnici.

Insistendo sul fatto che in realtà non si tratta di un problema, si è scoperto che alcune versioni dell'iPad Pro 2018 sono più soggette alle deformazioni (come quella con il modulo LTE) perché il telaio metallico contiene anche un po' di plastica sui lati rendendo il tutto più malleabile.

Il rapporto di Apple con i gadget mobile piegabili ha una lunga tradizione che risale a iPhone 6, uno smartphone capace di sviluppare parabole innaturali e storture nello chassis semplicemente restando in tasca.

Latest News