Carige, Renzi all'attacco: "Il governo ha salvato una banca: truffano gli italiani"

Carige Renzi a Salvini e Di Maio

Salva Carige, Lonardo (Fi): "Cambiamento? Prendono in giro"

"Mentre Renzi e Boschi i risparmiatori li hanno ignorati e dimenticati - ha dichiarato Salvini rivendicando il ruolo del governo- noi siamo intervenuti subito a loro difesa senza fare favori alle banche, agli stranieri o agli amici degli amici". Nessun euro pubblico sarà più usato per salvare i banchieri. Non abbiamo messo un solo euro nelle banche. Il senatore del Pd ha trovato modo di rispedire [VIDEO]al mittente tutte quelle accuse che, negli ultimi anni, lo avevano visto accusato di aver guidato un governo che aveva curato gli interessi di banche ed istituti di credito. Ragazzi, ammettetelo e non vi innervosite: "anche sulle banche per mesi avete fatto demagogia e detto balle su balle a ripetizione". E in un video postato su Twitter punta il dito contro i due vicepremier: "Sono bastati dieci minuti di una riunione notturna del Consiglio dei ministri per smentire cinque anni di insulti e menzogne contro di noi". Dice Simona Malpezzi: "Strane coincidenze".

Protezione Civile Campania, nevicate e gelate da stanotte
Da questa notte è atteso un nuovo e netto peggioramento delle condizioni metereologiche. Accumuli poco significativi , comunque, su tutto il territorio.


Poi, però, i renziani sollevano la questione del conflitto di interessi. "Una domanda semplice. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è stato socio di Guido Alpa, a lungo consigliere di Carige e della sua Fondazione. Conte stesso è stato consulente di Raffaele Mincione, banchiere socio Carige". Nel maggio 2018 è stato chiesto all'avvocato Conte, prima che diventasse Presidente del Consiglio, di esprimere un parere pro-veritate per conto della società Fiber 4.0, di cui il sig. "È in corso un conflitto di interesse?". Giusto, serve ai risparmiatori - sottolinea Renzi in un secondo tweet -. "Bene l'azione a tutela dei risparmiatori liguri e Italiani e bene il miliardo e mezzo stanziato in manovra per gli altri cittadini truffati". Il Partito democratico con Matteo Renzi e Maria Elena Boschi ricorda le critiche sollevate dal Movimento 5 stelle nella scorsa legislatura, quando nel 2016 si varò il decreto "salvarisparmio", lo scudo da 20 miliardi per gestire le crisi bancarie. Noi valuteremo decreto senza pregiudizi perché banche sono vitali per economia.

Latest News