Lady Gaga rompe il silenzio su R.Kelly

Lady Gaga Joanne World Tour

Lady Gaga ha detto che toglierà da tutte le piattaforme una canzone fatta in collaborazione con R. Kelly, accusato da diverse donne di abusi e molestie sessuali

Ad inizio gennaio, sul canale americano Lifetime, è andato in onda il documentario "Surviving R. Kelly", un prodotto televisivo diviso in sei parti in cui alcune donne raccontano le molestie e gli abusi sessuali che nel corso degli anni avrebbero subito dal rapper. La popstar si è schierata dalla parte delle vittime ed ha rimosso Do What U Want da tutte le piattaforme streaming. Quello che ho sentito riguardo le accuse a R Kelly è assolutamente orribile e indifendibile.

"Come vittima di molestie sessuali, ho fatto sia la canzone sia il video in un periodo buio della mia vita. La canzone è "Do What You Want (With My Body)", penso che sia chiaro quanto fosse confuso il mio pensiero all'epoca". "Se potessi tornare indietro e parlare alla versione di me più giovane, le direi di andare in terapia così capirebbe lo stato in cui versa". Ho dimostrato qual è la mia linea su questo e altri argomenti attraverso la mia carriera.

Saldo e stralcio cartelle: la domanda entro il 30 aprile 2019
In questi casi la domanda inviata verrà dirottata verso la rottamazione ter , disciplinata dal Decreto Legge fiscale n. 119/2018. La percentuale scende al 10% per chi rientra perchè ha in corso la procedura di liquidazione per sovraindebitamento .


"Però non posso tornare indietro - ha continuato Lady Gaga - ma posso andare avanti e continuare a supportare le donne, gli uomini e le persone di ogni identità sessuale e di tutte le razze che sono vittime di aggressioni sessuali". Non condivido questo per scusarmi ma per spiegare: finché non capita a te, non puoi sapere come ci si sente, ma io so come mi sento adesso. "Mi dispiace - ha detto a conclusione del messaggio - sia per il mio scarso giudizio quando ero giovane, sia per non aver parlato prima".

Latest News