Migranti, la spunta Conte: l’Italia ne accoglie dieci

Askanews

Askanews

"Io non posso che apprezzare come si stia portando avanti il lavoro nel governo, perché io, Conte e Salvini una soluzione la troviamo sempre". Decisione che non è andata giù al ministro dell'Interno Matteo Salvini, il quale aveva ribadito di non autorizzare arrivi di migranti.

Ma - queste le condizioni dettate da Salvini - in attesa dei trasferimenti da Malta, il premier Conte chiederà un incontro urgente con il commissario Ue per le Migrazioni Dimitris Avramopulos per far eseguire la ricollocazione degli oltre 200 immigrati che da agosto l'Italia aspetta che siano accolti dalla Germania, dall'Olanda e da altri sette Paesi europei che non hanno dato seguito agli impegni. Sul decreto sicurezza mai l'associazione dei Comuni ha inteso intaccarne l'impianto politico.

Giovanni Comba, Presidente della Diaconia Valdese, ha dichiarato: "Siamo felici che questa situazione si sia sbloccata".

"Ho ricevuto il mandato pieno dal direttivo dell'associazione - riferisce Decaro - di presentare tre approfondimenti tecnici per ridurre l'impatto sui territori dell'applicazione del provvedimento".

Lady Gaga rompe il silenzio su R.Kelly
La popstar si è schierata dalla parte delle vittime ed ha rimosso Do What U Want da tutte le piattaforme streaming. Ad inizio gennaio, sul canale americano Lifetime , è andato in onda il documentario "Surviving R.


Il sindaco di Gonnostramatza, Alessio Mandis, avrebbe voluto incontrare in Municipio il vicepremier Luigi Di Maio, che sabato 12 sarà a poca distanza dal Comune per incontrare i pastori nella seconda tappa del suo tour elettorale in Sardegna, ma la riunione non ci sarà. "Assolutamente no. Su questo il governo è compatto, il governo assolutamente non cambia idea sul fatto che occorre una linea di rigore". Se manterranno impegni sui 200 migranti che avevano promesso di ricollocare, allora potranno esserci nuovi arrivi. Abbiamo già accolto anche troppo, che gli altri si sveglino. E seppure il Carroccio fosse il primo partito alle prossime elezioni, difficilmente Sergio Mattarella affiderebbe al capo del partito l'incarico di formare un nuovo governo.

Sbarcati a Malta i 49 migranti.

Le continue alleanze dei volenterosi che di volta in volta, dopo settimane di abbandono in mare, consentono di sbloccare le imbarcazioni delle ong col loro carico di umanità, si sciolgono quando donne, bambini e uomini sono sbarcati. Il ministro dell'Interno se l'è presa con il M5s per non essere stato consultato.

L'intesa siglata da Conte con l'Europa lo ha scavalcato ed è difficile da disattendere, ma il vicepremier vuole mettere in chiaro - spiegano dal governo - che è lui a decidere la linea sull'immigrazione.

Latest News