Usa-diesel,Fca pagherà oltre 650 mln dlr - Nord America

Usa-diesel,Fca pagherà oltre 650 mln dlr - Nord America

Fiat Chrysler pagherà oltre 700 milioni di dollari per la vicenda relativa alle violazioni delle norme americane in materia di emissioni diesel.

Secondo quanto riportato dal New York Times, sarebbe giunto alla fine il lungo processo che ha visto Fca sotto accusa del Dipartimento di giustizia per lo scandalo emissioni iniziato nel 2017.

Nello specifico, 104.000 esemplari di modelli come Jeep Grand Cherokee o Ram 1500 prodotti dal 2014 al 2016 ed equipaggiati con motori diesel a tre litri e venduti in Usa.

Zaniolo, la Roma tratta il rinnovo: possibile inserimento di una clausola rescissoria
Il merito di questa crescita è suo e dell'allenatore, che è stato bravo a crederci. "Radja è forte, il problema è gestirlo". Poi tutti sappiamo, che in Italia e all'estero ci sono club che fanno finta o prendono strade diverse.


In dettaglio, si legge nella nota di Fca, le sanzioni civili prevedono il pagamento di 305 milioni di dollari a U.S. Environmental Protection Agency (EPA), U.S. Department of Justice (DOJ) e California Air Resources Board (CARB) per pretese in materia ambientale; di 13,5 milioni al California Attorney-General per pretese relative alla tutela dei consumatori e costi di environmental mitigation; di 72,5 milioni a diversi Attorney-General di altri stati USA per pretese relative alla tutela dei consumatori e costi di environmental mitigation e di 6 milioni alla Customs and Border Protection.

Intanto in Piazza Affari il titolo perde l'1,95% a 1,61 euro dopo essere arrivata a perdere il 2%. Nell'inchiesta, iniziata nel gennaio 2016, Fiat Chrysler Automobiles è stata accusata di di aver installato dispositivi per aggirare gli standard sulle emissioni, ma l'azienda ha sempre respinto gli addebiti. Volkswagen ha pagato 25 miliardi di dollari negli Stati Uniti per risolvere le rivendicazioni di proprietari di auto, autorità di regolamentazione, stati e concessionari.

L'eventuale patteggiamento extragiudiziale tra Fca e il Dipartimento di Giustizia usa includerebbe la non ammissione di colpevolezza per la casa automobilistica e la cancellazione di tutti gli addebiti dell'Epa.

Latest News