Bari calcio, un altro lutto: morto l'ex attaccante Philemon Masinga

Lutto nel calcio: morto l'ex Bari Masinga

Phil Masinga morto a 49 anni, l’ex Bafana Bafana era gravemente malato da tempo

L'ex attaccante del Bari, classe 1969, si è spento in seguito ad una lunga malattia: ad annunciarlo è stato Buddha Mathathe, presidente della South African Masters e della Legend Football Association, a 'TimesLive'.

Quali sono state le cause della morte di Philemon Masinga? Le sue condizioni di salute s'erano fatte preoccupanti nelle ultime settimane quando lo scorso 21 dicembre fu costretto al ricovero in ospedale. A dare la triste notizia la federazione calcistica sudafricana.

In Serie A ha giocato per quattro stagioni, dal 1997 al 2001.

Una brutta notizia ha risvegliato i tifosi di Bari e Salernitana in questa domenica di gennaio.

Sidney, Seppi batte Schwartzman e vola in finale
Andreas si prepara dunque al meglio per gli Australian Open, ma prima c'è una finale importante da giocare. Primi tre game del secondo set lunghissimi, ma sia Seppi sia Klizan salvano una palla break.


Arrivò in Italia dopo un'esperienza in Svizzera, al San Gallo: ad ingaggiarlo fu la Salernitana, che lo prelevò durante una sessione di mercato invernale.

In carriera mise insieme 58 presenze con la nazionale sudafricana, diventando uno dei suoi giocatori più rappresentativi.

Masinga è stato una vera e propria leggenda del calcio sudafricano e fu uno degli artefici della prima storica qualificazione dei Bafana Bafana alla coppa del mondo del 1998, segnando il gol decisivo nella sfida contro il Congo.

Latest News