La Lazio non sbaglia e affossa il Novara in Coppa Italia

La Lazio non sbaglia e affossa il Novara in Coppa Italia

La Lazio non sbaglia e affossa il Novara in Coppa Italia

Tutto facile per la Lazio nella prima sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia 2018/2019. Cori anche contro le forze dell'ordine, riporta l'agenzia ANSA. Allo stadio sono presenti 13 mila persone, i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva e nel 'semideserto' degli spalti l'eco è evidente. Non metto in discussione né la buona fede né tantomeno l'udito di chi li ha ascoltati. La società condanna qualsiasi coro razzista ed antisemita, ma bisogna valutare le dimensioni del fenomeno. Tra i cori incriminati, quello "questa Roma qua sembra l'Africa": "Per fare una battuta - rileva Diaconale nella sala stampa dell'Olimpico dopo la partita - non vorrei che gli africani si indignassero per come è ridotta Roma in questo periodo".

Barbara d’Urso a Verissimo: "io perdono sempre", ma una ragazza del pubblico…
La conduttrice poi rivela che lei è sempre sorridente, ma che per arrivare a questo atteggiamento nei confronti della vita ha fatto un percorso di 15 anni di analisi.


Cori razzisti, fischi e ululati, qualche settimana fa, anche contro il difensore franco-seneglaese Kalidou Koulibaly durante la partita contro l'Inter a San Siro. Invito a dare la giusta collocazione per episodi del genere. Non diamo seguito a forme di psicosi. Ed ha aggiunto: "Nessuno ha mai detto che bisogna sospendere la partita, ma è previsto che ci sia un'interruzione temporanea e chiediamo quello nell'eventualità, speriamo di no, che si ripetano questi cori".

Latest News