Starbucks aprirà due nuovi punti vendita a Roma

Starbucks

Starbucks Roma arriva a settembre e sceglie zona Musei Vaticani Sputnik. Natalia Seliverstova

Il modello scelto per Roma è quello dello Starbucks "Core", format tradizionale della catena americana.

Lo conferma il sito www.gugsto.it, che riporta la notizia sostenendo l'apertura dello Starbucks capitolino approssimativamente tra settembre e ottobre di quest'anno.

La prima apertura, prevista nel prossimo autunno, è certa e sarà in zona Musei Vaticani, un'area a grande densità turistica.

Ilary Blasi non rifarà il Grande Fratello per via di Barbara D’Urso?
Così si legge per la precisione sulle pagine del magazine in questione, che ventila anche la possibile ragione di questi screzi. Ilary Blasi non segnerà il 2018 nella sua agenda come il miglior anno della sua carriera.


Infatti i Musei Vaticani accolgono oltre sei milioni di visitatori l'anno, posizionandosi tra i musei più visitati al mondo. La vicinanza di San Pietro e di Borgo Pio non farà che da moltiplicatore alla potenziale affluenza di clienti della caffetteria.

Starbucks. Dopo il successo delle tre aperture a Milano, arriva anche nella capitale la caffetteria del marchio americano Starbucks con il suo primo punto vendita.

A questo primo opening potrebbe seguirne a stretto giro un altro, sempre in una zona di grande passaggio come piazza di Spagna o la stazione Termini. "Saranno i primi ad essere aperti (riferendosi agli store di Roma e Milano ndr) ma noi puntiamo su un buono sviluppo, con l'obiettivo di aprire in tutta Italia nell'arco di tempo di 5-6 anni, se il mercato risponderà bene" - aveva dichiarato l'imprenditore Antonio Percassi a febbraio 2017.

Latest News