Accoltellato il sindaco di Danzica

Accoltellato il sindaco di Danzica

Accoltellato il sindaco di Danzica

Il sindaco della città polacca di Danzica è stato accoltellato ieri sera durante un concerto benefico destinato a raccogliere fondi per un'organizzazione che finanzia l'acquisto di attrezzature ospedaliere.

Le sue condizioni erano subito apparse disperate: ferito con una lama da 15 cm, Adamowicz era stato ricoverato e sottoposto a un lungo intervento. La polizia ha reso noto che è un pregiudicato responsabile di rapine in banca. A diversi organi l'ossigeno sarebbe venuto meno per troppo tempo. Il coltello aveva perforato il cuore e l'addome. Per le sorti del sindaco di Danzica, al momento in coma farmacologico, saranno decisive le prossime 20 ore.

Tennis: Australian open, il tabellone
In campo femminile speriamo nell'exploit della talentuosa Camila Giorgi , unica azzurra, al momento, nel main draw. Al secondo turno troverà uno tra Ebden e Struff.


Il giovane, una volta salito sul palco e prima di accoltellare il sindaco, aveva urlato le proprie ragioni: il 27enne sostene di essere stato incarcerato ingiustamente durante il governo di Piattaforma Civica, il partito conservatore di cui Pawel Adamowicz era stato un importante esponente in passato. Numerosi i tweet di incoraggiamento per il sindaco. "Pawel, siamo con te", ha twittato tra gli altri il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ex premier polacco.

Latest News