Brasile, incendio nel centro sportivo del Flamengo: muoiono dieci giocatori delle giovanili

Secondo quanto si apprende dal quotidiano sudamericano, un incendio di grandi proporzioni ha distrutto parte del centro d'allenamento del Flamengo, soprannominato 'Ninho do Urubu', a Rio de Janeiro. I primi dati sono sconfortanti: 10 morti (si tratterebbe di quattro ragazzi delle giovanili, due ragazzi in prova e quattro dipendenti del centro sportivo) e 3 feriti gravi, uno gravissimo. Al momento, però, non si conoscono le cause che hanno dato il via alle fiamme. Le vittime non sono ancora state identificate.

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


Da O Globo arrivano altri dettagli sulla tragedia: i pompieri sono stati chiamati alle 5.17, ora locale. Come ha confermato il tenente colonnello dei Vigili del fuoco brasiliani Douglas Henault a O'Globo, le fiamme sono scoppiate nell'alloggio dove dormono i giocatori delle giovanili. Alle 7.20 l'incendio era stato domato, ma per i dieci sfortunati ragazzi non c'è stato più niente da fare.

Latest News