Il Papa: dialogo con l'Islam serva per la pace nel mondo

Papa gli abusi sulle suore ci sono ci stiamo lavorando

Il Papa: dialogo con l'Islam serva per la pace nel mondo

Anche durante la conferenza stampa a bordo del volo papale, ritornando a Roma, il Papa ha parlato del documento congiunto e ha detto che "è stato fatto nello spirito del Vaticano II".

Li vediamo ogni giorno al telegiornale e sui giornali. "E anche se è brutta, la dignità è nascosta e sempre può emergere".

Corto, sì. Ma intenso. E' un Paese moderno, accoglie tanti popoli ed è un Paese che guarda al futuro: per esempio nell'educazione dei bambini. Essi dopo matura riflessione hanno preferito vivere una vita incerta ma stimolante per gli innumerevoli problemi che avrebbero dovuto affrontare, ad una vita condizionata dagli ingranaggi che ritenevano limitanti la loro libertà. Sempre cercano cose nuove.

"Il dialogo tra il Cristianesimo e l'Islam sia fattore decisivo per la pace nel mondo di oggi". Per me molto toccante l'incontro con i saggi dell'islam, un incontro profondo, erano di diversi luoghi e di varie culture. Tu che hai vissuto in prima persona quel periodo, su questo argomento credo che abbia molto da dire. Sia il grande Imam con la sua equipe, sia io con la mia, abbiamo pregato tanto per riuscire a fare questo documento.

Il video dello show di Pio ed Amedeo a Sanremo 2019
E si era spinto anche oltre, arrivando ad affermare che "Le misure messe in campo dal governo non credo siano all'altezza ". Ora ci vuole bene" hanno detto dal palco dell'Ariston Pio e Amedeo".


Se noi credenti non siamo capaci di darci la mano, abbracciarci, baciarci e anche pregare, la nostra fede sarà sconfitta. Si fa così in diplomazia. Chiaramente si tratta solamente dell'inizio, ci vorranno anni prima che tutti riescano ad assorbire un tale messaggio.

La Santa Sede nel Venezuela è stata presente nel momento del dialogo in cui c'erano (l'ex premier spagnolo) Zapatero e mons. Solo il tempo potrà dirlo, anche perché l'accoglienza calorosa di Francesco negli Emirati arabi non è certo un colpo di scena a sorpresa. Celli. E lì è stato partorito un topolino.

Quando la gente va dal curato perché c'è un problema tra marito e moglie, prima va uno. Vuole o non vuole? "E andrò in Spagna". "Il maltrattamento delle donne è un problema". Cominciamo da qui: è un problema culturale. In alcune civilizzazioni in modo più forte che in altri. La cosa va avanti così. Lo ha detto il Papa, che nell'udienza di oggi, davanti a 7mila persone che affollano l'Aula Paolo VI, ha ripercorso le tappe del suo viaggio negli Emirati Arabi Uniti, da cui è appena tornato. C'è un aneddoto: lui aveva tutte le carte su una organizzazione religiosa che aveva dentro corruzione sessuale ed economica. Oltre a questo, la Chiesa venezuelana continua a segnalare la situazione drammatica della popolazione, la mancanza di cibo e medicine, "è fondamentale aprire il Paese agli aiuti umanitari, siamo in una situazione drammatica, inaudita, i bimbi sono denutriti e mancano i farmaci di base, quelli più comuni". Il folklore lo fa vedere come debole, ma di debole non ha niente. Alcune di queste avevano una storia di lungo corso, ma è stato solo dopo il Vaticano II che le istanze di riforma hanno conosciuto un'accelerazione. Ci sono dei casi.

Latest News