07:00 - F1: la Ferrari sceglie 4 piloti per il simulatore

Ferrari, Leclerc a Maranello per la messa a punto del sedile

Leclerc a MaranelloPreparato il sedile

Formula 1 2019, Ferrari annuncia il nuovo team per il simulatore.

Se la presenza del 22enne Antonio Fuoco e del 32enne Davide Rigon vista l'appartenenza in passato del primo al progetto della Ferrari Driver Academy, e l'ottima conoscenza del simulatore Ferrari (che guida dal 2014) per il secondo si poteva alquanto prevedere al pari dell'ingaggio di Wehrlein, ha destato invece una profonda sorpresa l'approdo in Ferrari del 29enne pilota neozelandese ex Toro Rosso Brendon Hartley. Ad annunciarlo la stessa scuderia di Maranello, sul proprio sito internet. Essendo cresciuto in Mercedes, può portare qualche informazione utile alla Ferrari. Wehrlein, attualmente in forza al team Mahindra di Formula E, ha gareggiato in Formula 1 nelle stagioni 2016 e 2017 dopo essersi laureato campione DTM nel 2015. Si unisce alla squadra del simulatore dopo la stagione in Formula 2 chiusa col successo ad Abu Dhabi.

Chievo Roma formazioni probabili, le scelte di Di Carlo e Di Francesco
Il programma della 23esima giornata di Serie A prosegue stasera con la sfida del Bentegodi tra Chievo Verona e Roma . Per Di Francesco il crocevia Chievo arriva nel momento più delicato della stagione.


Rigon è un veterano del simulatore Ferrari. Oltre alla prova sedile Leclerc ha approfittato della situazione per passare in fabbrica a salutare il team principal Mattia Binotto e tutti i dipendenti del reparto corse a lavoro per ultimare le ultime migliorie sulla macchina che sarà presentata il 15 febbraio alle ore 10.45.

Il quartetto andrà a prendere il posto dei due piloti che hanno preparato i Gran Premi al simulatore la scorsa stagione, Antonio Giovinazzi che farà il suo debutto in Formula 1 a bordo dell'Alfa Romeo Racing e di Daniil Kvyat, che torna in Toro Rosso in qualità di pilota titolare.

Latest News