No, Rolls Royce di Achille Lauro non è un inno all'ecstasy

Sanremo bufera su Achille Lauro Inneggia alla droga. Il cantante contro Striscia

Rolls Royce di Achille Lauro un inno all’ecstasy? Il rapper capitolino smentisce categoricamente

Da qui la diffida per violazione del diritto d'autore, immediatamente inviata sia ad Achille Lauro che a Claudio Baglioni in qualità di direttore artistico e presidente della commissione selezionatrice, oltre che a Davide Petrella, coautore del testo Il legale ha anche diffidato lo studio di registrazione perché avrebbe violato il diritto d'autore e il regista del video su You tube, ma anche la casa discografica.

Il primo attacco di Salvini ad Achille Lauro era arrivato venerdì, con una intervista a Striscia la Notizia: "Rolls Royce di Achille Lauro?".

E allora molto bene per Achille Lauro. "Esiste una perfetta corrispondenza della base musicale della chitarra della canzone Rolls Royce presentata dal cantante Achille Lauro a Sanremo con Delicata... mente degli Enter, così come dimostrato dal software e da una perizia tecnica da loro consegnatami".

Chievo Roma formazioni probabili, le scelte di Di Carlo e Di Francesco
Il programma della 23esima giornata di Serie A prosegue stasera con la sfida del Bentegodi tra Chievo Verona e Roma . Per Di Francesco il crocevia Chievo arriva nel momento più delicato della stagione.


Ambienti che non si può proprio dire siano totalmente estranei al trapper romano convertito per l'occasione del festival al rock, come lui stesso ha più volte affermato con naturalezza, perlomeno per quanto riguarda l'utilizzo di marijuana.

"Al momento il giudice, con ogni probabilità, sta già esaminando i documenti per valutare se ci sono gli estremi per procedere", ha continuato l'avvocato Abbo. Il suo nome è Spirit of Ecstasy, Spirito dell'ecstasy: da qui l'abitudine a chiamare Rolls Royce le pasticche sintetiche. Ma Achille Lauro tutto questo non lo sa (o finge di non saperlo). Ma io non ne ho mai sentito parlare.

Il cantante, da parte sua, ha spiegato che il riferimento è alla famosa macchina, "allo status che rappresenta" e a tutte le icone mondiali di Hollywood. "Mi riferivo alla citazione di Marylin 'Se devo piangere, preferisco farlo sul sedile di una Rolls Royce che sul sedile di una metrò'".

Latest News