Genoa, Perinetti: "Obbligati a vendere Piatek: voleva il Milan"

Genoa, Perinetti:

Genoa, Perinetti: "Obbligati a vendere Piatek: voleva il Milan"

Tanto è bastato per rendere un ex calciatore della Juventus un nuovo beniamino della tifoseria del Diavolo, con tanti che hanno condiviso le sue parole sulle piattaforme social e lamentandosi per il trattamento che a detta loro riceverebbe la squadra di Gattuso da Sky.

Vittorio Tosto ha parlato a RMC Sport.

Il grande colpo però lo hanno fatto sicuramente Maldini e Leonardo, portando in rossonero dal Genoa il bomber polacco; Piatek si è presentato infatti alla grande ai suoi nuovi tifosi, segnando una doppietta in Coppa Italia contro il Napoli che è valsa il passaggio del turno più la rete del momentaneo vantaggio a Roma con l'assist di Paqueta, terminata poi 1-1 con il gol di Zaniolo per i giallorossi.

Palacios ammette: "Fa piacere essere accostati a club come Inter e Real"
Palacios , 20 anni, è un regista di centrocampo , che già fa la differenza in Argentina e che ha grandi margini di miglioramento. Piccolo neo, si fa per dire, ha anche la fama di gran playboy fuori dal campo, ma in campo sa starci e molto bene.


Come detto, anche l'attuale tecnico dei genoani, Cesare Prandelli, ha detto la sua sull'attaccante del Milan: "È un grandissimo giocatore. Sanno che nel momento di difficoltà puoi cercare lui, appoggiarti a lui". Mi piace molto, va in profondità, spacca la linea difensiva avversaria, fa reparto da solo. Ha tutto per tornare grande.

Lucas Paqueta e Krzysztof Piatek, il club milanese è stato quello che ha speso più di tutti in Italia.

"Sta andando bene, è quarto e spero possa mantenere questa posizione per rivederlo in Champions League il prossimo anno".

Latest News