Inter, Nainggolan: "A Roma si sente di più il calore, dovevo cambiare alcuni punti sulla vita personale"

Contini

Contini"Inter squadra forte ma è il momento di tirare fuori l'orgoglio

Più si gioca e più aumenta la condizione fisica. Ma soprattutto, la vittoria dell'Inter sul Parma ha segnato il 'quasi ritorno' di Radja Nainggolan.

Qualcosina ho sbagliato, non avendo poi fatto prestazioni del mio livello. "Quando non ci sono i risultati è normale che ci siano le critiche, bisogna rispondere sul campo".

Intanto il Napoli, almeno per una notte, ha recuperato un punto sulla Juventus (da -9 a -8) che oggi sarà impegnata a Reggio Emilia contro il Sassuolo ma la sensazione è che a Firenze abbia perso una grande occasione per mettere maggiori pressioni su Allegri e Ronaldo.

Ubi banca, nel 2018 utile di 302,4 milioni, dividendo di 12 centesimi
UBI Banca ha chiuso il 2018 con un margine di interesse pari a 1,79 miliardi di euro, in salita dagli 1,63 miliardi del 2017. Il risultato della gestione operativa è stato così pari a 1,07 miliardi di euro, dagli 1,15 dell'esercizio 2017.


Questo è un altro momento topico, perché di azioni così l'Inter ne fa spesso, soprattutto nei secondi tempi. Stavolta, però, Irrati ha deciso di fare una partita più onesta di tanti suoi colleghi, pur condita con alcune scelte che mi lasciano a occhi sgranati e esterrefatti.

Irrati, dicevamo, non fischia un fallo che non c'è, a differenza di tanti colleghi che fischiano anche quello che non c'è, il gioco è più fluido, qualche interruzione in meno, come nel caso del recupero di Brozovic su Nainggolan. "Dobbiamo dimostrare di meritarci il posto dove stiamo". Chiedendo aiuto al suo Toro da panchina, il tecnico toscano ha cercato il colpo di fortuna per ritornare a galla e respirare dopo le sconfitte con il Torino e il Bologna e dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia: mossa vincente, il giovane talento argentino ha messo in ginocchio il Parma proprio quando il Parma sembrava aver trovato il coraggio di uscire dalla proprio area e di affacciarsi in quella di Handanovic, già provocato nel primo tempo da una traversa di Gervinho.

Latest News