Fiorello a Ultimo: "Dalla ragione al torto ci vuole un attimo"

Fiorello: “Ultimo non verrà in radio da me. Vorrei dirgli che…”

Fiorello a Ultimo: "Dalla ragione al torto ci vuole un attimo"

Lo showman ha poi ricordato un'esperienza personale: "Anche io quando ero giovane e arrivai quinto a Sanremo non mi presentati a Domenica In perché ero arrabbiato". Fiorello non si presentò proprio a Domenica In.

Ultimo non ha ancora smaltito la rabbia per il secondo posto al Festival di Sanremo e non si presenterà alla trasmissione radiofonica di Rosario Fiorello su Radio Deejay. Dopo le parole del comico, ha deciso di partecipare al programma di Radio Deejay.

Fiorello ha risposto in maniera entusiasta sul social network: "Dajeeeee, t'aspetto stasera!"

Mahmood Sanremo 2019, Baglioni (spegne?) le polemiche con il suo intervento
Ha detto il direttore di Rai1 Teresa De Santis commentando i risultati di ascolto della serata finale del festival di Sanremo .


L'ex re dei paparazzi ha dichiarato dei particolari abbastanza controversi sul passato di Ultimo, che l'avrebbe contattato per proporgli di creare un pezzo su di lui. "Arriva verso le 18!" Anche questa mattina non era stato duro con lui. Non so se è perché ho fatto un tweet in cui ho scritto: 'Chi ha vinto, ha vinto. Inutile guardare madre, padre o percentuali. Vorrei fare un appello a Ultimo: "Niccolò stai commentendo degli errori nonostante credo che tu abbia ragione, ma dalla ragione al torto ci vuole un attimo".

Fiorello capisce il ragazzo - "ha vent'anni, ed un carattere forte." - perché è un passaggio che già ha affrontato. Nonostante ciò, Fiorello sembra essere intenzionato a tendere una mano: "Mahmood non c'entra, è il sistema di voto che è sbagliato", ha concluso. Al netto delle battute di spirito, è poi tornato a porre l'attenzione sull'increscioso episodio che si è verificato in sala stampa a Sanremo, con la proclamazione del terzo posto de Il Volo e gli insulti di alcuni giornalisti: "Abbiamo visto tutti il video in cui alcuni giornalisti insultano Il Volo, apostrofando quei ragazzi come 'pezzi di m***'. Sono stati garbatissimi, e a loro va il mio abbraccio". "Puoi incazzarti a caldo però - aggiunge - e sperare che ciò non accada di nuovo". Io comunque rinnovo l'invito a Ultimo a venire in radio da me a ridere e sdrammatizzare. "E tutto è stato strumentalizzato".

Latest News