L’influenza raggiunge il picco stagionale, 832 mila casi in 7 giorni

Influenza al culmine 52 morti dall'inizio dell'epidemia

Influenza al culmine 52 morti dall'inizio dell'epidemia Rezza,stagione intensa ma scorso anno fu record 8 mln casi

Questo il bilancio della rete di sorveglianza Influnet dell'Istituto superiore di sanità. Un dato su tutti: nella quinta settimana l'incidenza totale è pari a circa il 13,8 casi per mille assistiti. Quindi da un intensificarsi dell'attività virale con l'inizio del nuovo anno.

Nella scorsa settimana si è raggiunto il picco per quanto riguarda i casi di influenza.

"Si tratta di un'epidemia molto intensa, rispetto ai dati degli ultimi 15 anni: per ora è al 4º posto per numero di casi, ma non è ancora finita" spiega il dottor Angelo Pan, direttore dell'unità operativa di Malattie Infettive dell'Ospedale di Cremona. "Ricordiamo comunque che l'influenza è un virus che non risponde agli antibiotici che invece servono solo per complicanze e solo se li prescrive il dottore - continua Grisillo - dobbiamo prendere solo antipiretici e stare a riposo, mangiare frutta, tanti agrumi, e verdura e assumere così la vitamina c. E poi ci vuole un po' di sana pazienza e un po' di riposo per evitare complicanze". Mentre i più colpiti sono state le persone che appartengono alla fascia di età più anziana della popolazione e i bambini in tenera età sotto i 5 anni. Il virus è stato particolarmente aggressivo nella stagione, con una particolare diffusione nella regione autonoma di Trento, Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania e Calabria. In genere, inoltre, era presente almeno una condizione di rischio preesistente, come diabete, tumori, malattie cardiovascolari, respiratorie o obesità.

Ferite alla testa e al tronco fatali per Sala
Wales Online riferisce che: "Le indagini hanno stabilito che Emiliano Sala è stato identificato da prove di impronte digitali ". Il 28enne calciatore argentino è stato identificato dalle sue impronte digitali .


"Secondo i nostri esperti - commenta Lanzarin - il picco massimo sarà alla fine tra i più alti degli ultimi anni, ma la situazione, a parte qualche inevitabile e momentanea situazione di stress in alcuni Pronto soccorso, legato anche alla carenza di medici per l'emergenza, è stata affrontata, e lo sarà fino al termine delle necessità, con efficacia e una buona organizzazione, sia ospedaliera che territoriale".

Bollettini e informazioni sull'epidemia di influenza le trovate sui portali: Influnet, FluNews-Italia e Influweb.

Latest News