Meningite a Città di Castello, completata profilassi su contatti

Nuovo caso di meningite in Liguria anziana ricoverata in rianimazione

Meningite a Città di Castello, completata profilassi su contatti

E' ricoverata ancora in prognosi riservata all'ospedale di Città di Castello la bidella di 55 anni che ha contratto la meningite e che era stata ricoverata venerdì a Umbertide, poi trasferita nel tifernate.

L'intervento di chemioprofilassi, finalizzato a ridurre in maniera significativa il rischio minimo di casi secondari, è stato completato con successo in queste ore e consente di affermare che - come comunica la Usl Umbria 1 - "la situazione è sotto controllo".

Sono stati sottoposti a profilassi 262 persone, tra cui 216 bambini che frequentano una scuola dell'infanzia e due primarie di Umbertide, 24 tra personale interno ed esterno degli istituti interessati e 22 soggetti venuti in contatto occasionale con la signora al pronto soccorso di Umbertide, nonché tutti gli operatori sanitari che hanno avuto a che fare con lei.

Inghilterra: addio a Gordon Banks
Ha vissuto gran parte della propria carriera tra Leicester , con cui ha collezionato 293 presenze, e Stoke City (194). L'Inghilterra in particolare ma anche tutti gli appassionati di calcio piangono oggi la scomparsa di Gordon Banks .


Oltre alla profilassi messa repentinamente in atto dal personale sanitario, è stata attuata anche una fondamentale azione di informazione e istruzione di pediatri, genitori e personale ASL.

La Usl segnala che si è riusciti a raggiungere anche una persona residente in Emilia Romagna e che nella giornata di venerdì aveva effettuato un accesso presso il Pronto Soccorso di Umbertide. "L'intervento è stato estremamente complesso - sottolinea l'Usl - perché organizzato in tempi strettissimi nei giorni di sabato e domenica con le scuole chiuse. Il sindaco Luca Carizia e la direzione aziendale dell' USL Umbria 1, sono stati tenuti costantemente aggiornati sull'evolversi dell'intervento".

Latest News