Musica - Negramaro: Lele salta il tour

NEGRAMARO-MILANO-2018

Negramaro, Lele Spedicato rinuncia al tour per curarsi: "Alla chitarra ci sarà mio fratello, non vi deluderà"

Lele, vittima di un emorragia cerebrale, ha bisogno ancora di sottoporsi alla riabilitazione per un recupero completo e soddisfacente delle sue condizioni di salute.

E via ad un flusso ininterrotto di commenti in cui i fan - che erano stati tutti d'accordo con la decisione della band salentina di posticipare il tour proprio per la vicenda di Lele - augurano al chitarrista di riprendersi completamente.

"Purtroppo in tour non ci potrò essere perché non vogliono loro", scherza mentre Sangiorgi gli fa notare che "ci teniamo troppo alla tua vita". Giuliano sorridendo risponde: "No, non lo vogliamo noi".

Abruzzo, alle elezioni un trionfo della Lega Nord
Quanto a Forza Italia, ha quasi dimezzato i voti rispetto a cinque anni fa (dal 16 al 9%). Lega primo partito con il 28,7%; Pd all'11,6%.


"Serve un altro pochino", suggerisce Giuliano, "ma non tantissimo", aggiunge Lele. Nel frattempo - ecco l'annuncio: in tour con i Negramaro al posto di Lele Spedicato ci sarà Giacomo Spedicato, fratello minore di Lele.

In un video, pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo, con accanto i compagni di sempre, il chitarrista, non senza un pizzico di amarezza e dispiacere, ha annunciato che sul palco non potrà esserci: "Ciao a tutti carissimi amici, come vedete ce la sto mettendo tutta e grazie al vostro sostegno mi manca pochissimo per tornare al 100%!" 23 anni, anche lui chitarrista, farà le veci del fratello maggiore fino a quando non si rimetterà completamente. Intanto prenderà il mio posto una parte di me: "il mio piccolo fratellino Giacomo, che certamente non vi deluderà", ha invece scritto in queste ore lo stesso Lele sui social.

Ai fan sicuramente dispiacerà non poterlo vedere ed ascoltare dal vivo, ma la sua assenza è senza dubbio giustificata: dopo il malore che lo ha colpito nelle scorse settimane, e che per fortuna non gli ha causato danni permanenti o irreversibili, si merita una convalescenza abbastanza lunga da farlo tornare più forte ed in forma che mai.

Latest News