Inter, caso Icardi; Moratti: ''Decisione inutile, sbagliato mettere tutto in piazza''

Inter caso Icardi duro attacco di Moratti alla societ

Getty Images

Una scelta - ufficializzata attraverso un tweet - condivisa dall'amministratore delegato Beppe Marotta, dal direttore sportivo Piero Ausilio e dal tecnico Luciano Spalletti, che lo ha successivamente comunicato alla squadra ed al diretto interessato.

Intervistato ai microfoni di "SportMediaset.it", Massimo Moratti, ex presidente dell'Inter, ha parlato del caso Mauro Icardi prendendo le difese dell'attaccante e criticando la mossa della dirigenza di togliergli la fascia da capitano. Di seguito, le sue dichiarazioni. "Mi sembra una cosa inutile - aggiunge Moratti - a metà stagione, senza più la possibilità di vendere il giocatore e con degli obiettivi da raggiungere". E questo è brutto, perché allontana sempre più il giocatore dalla società e viceversa. Il giudizio dell'ex patron nei confronti dell'argentino è sempre positivo: "Se rimpiango Bergomi e Zanetti?".

S.Valentino: Icardi posta foto con Wanda
Secondo indiscrezioni pubblicate dai giornali, in seguito a queste dichiarazioni Perisic avrebbe avuto un confronto con Icardi . A questa teoria risponderebbero anche i like di Brozovic alle news che riportavano la questione della fascia.


"E' tutto un esplicitare da parte della società quanto è successo: è colpa sua, è colpa mia".

"Sì, sono sorpreso perché la cosa mi sembra abbastanza inutile, però ci saranno delle ragioni e delle strategie interne e io non posso entrare in queste strategie della società".

Latest News