Treni, venerdì 8 marzo sciopero generale: il traffico ferroviario potrebbe subire disagi

Sciopero generale, in occasione della festa delle donne. A fermarsi sarà l'intero comparto dei trasporti aerei, treni, traghetti, metro e bus oltre ai Lavoratori Privati e pubblici di scuola dei servizi e della sanità. Questi gli orari e le modalità dell'agitazione nelle principali città. Alla base della rivendicazione, "la violenza maschile sulle donne, le discriminazioni di genere, contro la precarietà e la privatizzazione del Welfare, il diritto ai servizi pubblici gratuiti e accessibili, al reddito universale e incondizionato, alla casa, al lavoro, alla parità salariale, all'educazione scolastica, alla libertà di movimento, per le politiche di sostegno alla maternità e paternità condivisa". Tutti i lavoratori sono quindi chiamati ad astenersi dal lavoro e a scendere in piazza.

Lo sciopero riguarderà i mezzi di trasporto su gomma e su ferro, le scuole, le strutture sanitarie e durerà l'intera giornata.

L'Azienda USL di Bologna assicura i livelli minimi di attività previsti dall'accordo sindacale in caso di sciopero, in linea con le disposizioni normative di riferimento.

Trasporti: lo sciopero di venerdì 8 marzo vedrà incrociare le braccia anche al personale del Gruppo FS. Garantite le fasce orarie dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

Motomondiale: Gp Qatar. piloti pronti e carichi per la prima del 2019
Un supporto che gli è servito e che consentirgli di fare il salto di qualità che gli mancava: "Mi ha aiutato, fuori e dentro i circuiti".


Trenitalia invece specifica che "per i treni regionali e suburbani saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali nelle fasce orarie 6.00 - 9.00 e 18.00 - 21.00". Qui trovate l'elenco ufficiale dei treni garantiti da Italo.

Nelle stazioni è stato affisso l'avviso, in cui si spiega che "durante l'orario di sciopero l'effettuazione delle corse è subordinata al numero di lavoratori aderenti allo sciopero". Sciopereranno i dipendenti Alitalia, dalle 14:00 alle 18:00 e si fermerà anche il personale Navigante e di terra della compagnia Air Italy dalle ore 11:00 alle 15:00. Ogni città avrà orari diversi della protesta. Sulla rete Atac gli scioperi interessano bus, tram, metropolitane e ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Per quanto riguarda le agitazioni di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: il servizio sarà quindi regolare fino alle 8,30 e poi dalle 17 alle 20. Astensione dalle prestazione lavorative dalle ore 8,30 alle ore 17 e dalle ore 20 a fine servizio anche da parte dei lavoratori di Cotral.

Anche i taxi parteciperanno allo sciopero, a partire dalle ore 8:00 fino alle 22:00, ad eccezione delle zone aeroportuali di Milano dove comunque saranno attivi.

Latest News