Aereo caduto, il profilo delle vittime italiane

Sull’aereo caduto il volto buono del nostro Paese

Aereo caduto, il profilo delle vittime italiane

Persone che, come ha aggiunto la viceministra degli Esteri, Emanuela Del Re, responsabile della cooperazione, "rendono l'Italia orgogliosa". Tra le vittime anche una ragazza inglese che lavorava alla Fao a Roma. Non c'era finzione nella scelta di Maria Pilar e Virginia di essere cooperanti, conoscevano i rischi e anche i pericoli delle trasferte in terra africana. Si era laureata alla Luiss e aveva studiato anche alla Sioi (Società italiana per l'organizzazione internazionale). Inoltre si trovavano sul Boeing tre componenti della ong bergamasca Africa Tremila: il presidente Carlo Spini - 75 anni, originario di Sansepolcro (Arezzo) e residente a Pistoia - sua moglie, infermiera, Gabriella Vigiani e il tesoriere della onlus Matteo Ravasio.

Virginia Chimenti era sull'aereo della Ethiopian Arlines per raggiungere Nairobi dove avrebbe dovuto partecipare a una conferenza sul clima organizzata dall'Onu.

Sampdoria, guai per Defrel: fuga dalla polizia e incidente d’auto
Notte movimentata per Gregoire Defrel . È risultato positivo all'alcol test e gli agenti gli hanno ritirato la patente. Illesi sia la passeggera che il calciatore, al quale è stata revocata la patente per guida in stato di ebbrezza.


"La città dell'Aquila si stringe attorno al dolore del professor Claudio Chimenti e dei suoi famigliari per la tragica e prematura perdita dell'amata figlia Virginia e di tutte i parenti delle vittime coinvolte nell'incidente aereo in Etiopia", ha scritto Biondi. Era stata consulente anche per l'associazione di studio, ricerca e internazionalizzazione in Eurasia e Africa, e volontaria con il gruppo di Medici Senza Frontiere. "Ci stringiamo tutti ai familiari delle vittime rivolgendo loro i nostri partecipi, commossi pensieri", scrive su Twitter il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Poliglotta, conosceva perfettamente inglese, francese e spagnolo, da 2 anni era entrata nell'agenzia del Wfp delle Nazioni Unite, con sede a Roma, dove si occupava dei budget per i servizi logistici. "La Rettrice Paola Inverardi a nome di tutto l'Ateneo esprime la sua vicinanza e dolore alla mamma Daniela e a tutta la famiglia Chimenti". Lo dichiara il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, in relazione al grave lutto che ha colpito il professore ordinario di Odontostomatologia all'università dell'Aquila.

Latest News