Molinari, rimonta eccezionale l'Arnold Palmer è suo

Molinari, rimonta eccezionale l'Arnold Palmer è suo

Molinari, rimonta eccezionale l'Arnold Palmer è suo

Tifosissimo dei nerazzurri, reduce dall'ennesimo trionfo sul green nell'Arnold Palmer, il campione della Race to Dubai 2018 racconta il legame con l'Inter. Dietro i trionfi di "Chicco" Molinari c'è infatti la famiglia, a cui l'azzurro dedica vittorie e tempo quando non è in giro per il mondo.

Molinari, rimonta eccezionale l'Arnold Palmer è suo
Molinari, rimonta eccezionale l'Arnold Palmer è suo

Alla terzultima buca sfiorato addirittura l' "eagle", ma il primato ormai era consolidato, in attesa di un finale che ha esaltato il pubblico americano: pallina imbucata da tredici metri e mezzo ed esultanza da calciatore, accompagnata dalla standing ovation per un giocatore capace, durante il torneo, di centrare addirittura una hole in one da 185 metri.

Читайте также: Vieni da me cancellato, Caterina Balivo fatta fuori: ecco cosa è successo

"Vincere qui è davvero speciale". Intervistato a caldo dopo il successo, Chicco ha commentato: "Ieri avevo accusato delle difficoltà, ma ero comunque riuscito a darmi delle opportunità e a non rimanere troppo indietro, ma mai avrei pensato di poter effettuare un giro simile".

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 72) di Orlando in Florida, Molinari ha firmato il suo secondo titolo sul circuito, dopo quello nel Quicken Loans National (2018), superando l'inglese Matthew Fitzpatrick, secondo con 278 (-10), il suo connazionale Tommy Fleetwood, lo spagnolo Rafa Cabrera Bello e il coreano Sungjae Im, terzi con 279 (-9). Tornerà in campo poi Tiger Woods, alle prese con qualche problema fisico al collo ma già due volte vincitore del torneo (nel 2001 e nel 2013). Il 36enne torinese si aggiudica l'Arnold Palmer Invitational, prova del PGA Tour, e lo fa con una incredibile rimonta: dal 17esimo al primo posto nell'ultimo giro. Il golfista più amato d'Italia ha però mantenuto sempre il profilo basso.

Код для вставки в блог

Latest News