Canada chiude spazio aereo a Boeing 737

Un Boeing 737 MAX 8 in fase di atterraggio all'aeroporto di Houston

Un Boeing 737 MAX 8 in fase di atterraggio all'aeroporto di Houston

A disporre la chiusura dello spazio aereo per ragioni di sicurezza è stata l'Enac dopo il disastro aereo dell'Ethiopians Airlines del 10 marzo. Air Italy si troverà in difficoltà, in quanto possiede tre aerei di questo tipo.

Donald Trump ha annunciato che fermerà i voli del Boeing 737 Max 8 e 9 dopo l'incidente del volo Ethiopian Airlines sulla rotta Addis Abeba-Nairobi. Un pilota, definito dal Corriere della Sera "veterano", ricorda almeno un paio di occasioni, ad aereo vuoto a metà, "in cui ho avvertito la netta sensazione che l'aereo mi stesse sfuggendo di mano: è una cosa che capita di solito agli inizi, e che magari non è nemmeno vera, ma mi ha fatto sentire molto meno sicuro".

Intanto si allunga la lista dei Paesi che hanno deciso di bloccare i voli effettuati con 737 Max. La compagnia precisa di aver "lavorato a stretto contatto con la Federal Aviation Administration (FAA) per lo sviluppo, la pianificazione e la certificazione del miglioramento del software, che verrà applicato nella flotta 737 Max nelle prossime settimane". Finchè tutte le incertezze non saranno superate, ho ordinato di chiudere lo spazio aereo a tutti i Boeing 737 Max da subitò, ha dichiarato il ministro. Con riguardo al B737 Max 8 e a tutti gli aeromobili operativi in flotta, la compagnia si trova in piena conformità con le disposizioni delle autorità aeronautiche e alle procedure operative e direttive del costruttore.

Читайте также: Roma, Corrado Guzzanti truffato per oltre 700mila euro

Punti interrogativi che comunque hanno indotto molti paesi, tra cui l'Italia, a far restare a terra i Boeing 737 Max 8. Trump ha annunciato anche di aver parlato con il Ceo di Boeing.

Prima degli incidenti Boeing era particolarmente fiera dei risultati del 737, sia in termini di prestazioni (consumi ed emissioni di CO2 inferiori del 14% rispetto alla generazione precedente) che di vendite, con 5.000 aeromobili ordinati complessivamente a fine dicembre. "Non cadere!", dopo di che il pilota automatico è stato disinnescato. "Anche se non conosciamo ancora la causa dell'incidente, abbiamo dovuto decidere di lasciare a terra questi aerei come misura di sicurezza in più".

Durante il programma di sviluppo il problema principale rilevato nel corso delle prove riguardava i sensori dell'angolo di attacco delle ali, che in alcuni casi avrebbero potuto "ingannare" il pilota automatico riproducendo una situazione di stallo in realtà inesistente: un evento di questo genere farebbe sì che l'aereo puntasse verso il basso (per riguadagnare velocità).

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2019 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News