Mourinho: 'Niente Real? Non sono deluso'

Mourinho

Mourinho"Derby di domenica fondamentale per la Champions

Isco vuole solo giocare, niente più. Con la partenza di Cristiano Ronaldo, per cui Zidane ha avuto buone parole ("Vederlo contro l'Atletico mi ha suscitato profonda ammirazione, ma non mi ha sorpreso"), il Real potrebbe aver bisogno di un nuovo giocatore simbolo. "Il portiere titolare lo deciderò domani". I blancos sono terzi nella Liga, a -12 dal Barcellona, ma Zidane è stato capace di recuperare 11 punti ai blaugrana nella stagione 2015-16.

Via della Seta. Conte. Italia-Cina, intesa limpida. Nessun rischio di colonizzazione
E' un parere che il rappresentante in Italia della compagnia cinese Cosco Shipping, Marco Donati, non condivide. E lo fa su due fronti, Cina e Russia .


Si tratta di Eder Gabriel Militano. Sono felice ed entusiasta di poter tornare al Santiago Bernabeu. Il brasiliano, che gioca sulla fascia destra della difesa del Porto, ha firmato un contratto di sei anni, dunque in scadenza il 30 giugno 2025. C'è una stagione in ballo e non parlo di mercato. La cosa più importante è pensarci in modo positivo e provare a vincere. Tra questi certamente c'era il Milan che in extremis aveva tentato di strappare il sì del calciatore classe '95, però senza riuscire a convincere il patron Claudio Lotito e le sue enormi pretese economiche. Se mi piacerebbe allenare Mbappè? Il Milan è migliorato molto durante la stagione e ora è terzo ma l'Inter è quarta e la Roma quinta, sono tutti distanti un punto. Il portoghese ha detto di non essere deluso dal fatto di non essere stato lui a occupare la panchina delle merengue.

Latest News