Alluvioni in Indonesia provocano decine di morti e dispersi

Alluvioni in Indonesia provocano decine di morti e dispersi

Alluvioni in Indonesia provocano decine di morti e dispersi

E' di almeno 50 morti il bilancio della alluvione a Papua in Indonesia, nell'area di Sentani.

Le inondazioni e le frane che hanno travolto la sera del 16 marzo la provincia indonesiana di Papua hanno causato almeno 70 morti e 43 feriti.

Al momento sono circa 4mila le persone sfollate e tratte in salvo dalle zone più pericolose. Nove villaggi sono stati allagati.

Gp Australia: Bottas, mia miglior gara
Contento Max Verstappen che ha consentito alla Honda di tornare sul podio della Formula 1 dopo diversi anni di digiuno. Seconda fila con la Ferrari di Sebastian Vettel (1'21 " 190) davanti alla Red Bull di Max Verstappen (1'21 " 320).


Alberi sradicati e detriti disseminati lungo le strade coperte di fango.

Stando a quanto riportato da una cronista dell'agenzia Afp, presente sulla scena del disastro, un'altra frana si è verificata a Doyo, un complesso di abitazioni colpito da una pioggia di massi. Mentre nel piccolo aeroporto di Jayapura un aereo a elica è rimasto schiacciato su una pista. Danni enormi sono stati provocati dall'inondazione seguita alle fortissime piogge abbattutesi nella regione, nella zona nord-orientale dell'arcipelago indonesiano, con case e ponti letteralmente spazzati via dalla forza delle acque, causando peraltro enormi difficoltà anche ai soccorritori.

Il portavoce militare di Papua, il colonnello Muhammad Aidi, ha spiegato che i soccorritori sono riusciti a salvare due bambini feriti, che erano rimasti intrappolati per più di sei ore.

Latest News