MotoGP, Dovizioso: "GP Argentina banco di prova". Sentenza spoiler, Dall'Igna soddisfatto

MotoGP | Gp Argentina Si torna in pista a Termas de Rio Hondo. Date Orari e Info

MotoGP, Dovizioso: "GP Argentina banco di prova". Sentenza spoiler, Dall'Igna soddisfatto

La festa Ducati per il successo in Qatar.

Ora che la sentenza della Corte di Appello della FIM ha dato ragione alla Ducati, confermando la vittoria in volata di Andrea Dovizioso su Marc Marquez e il sesto posto di Danilo Petrucci, ma soprattutto consentirà alla squadra di Borgo Panigale di continuare a utilizzare l'appendice al forcellone, bisognerà capire quali saranno le conseguenze sul piano delle relazioni tra le squadre e, in particolare, all'interno dell'Associazione dei costruttori (MSMA) che nel 2018 ha eletto come suo Presidente Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati. Così il direttore generale di Ducati Corse, Gigi Dall'Igna: "Eravamo convinti di aver rispettato in pieno il regolamento tecnico e nutrivamo fiducia nel verdetto della Corte di Appello: non possiamo che esprimere la nostra soddisfazione per la decisione presa, a ulteriore conferma della regolarità del nostro operato".

"Mi è piaciuta la gara in Qatar, ma ora ci concentriamo sull'Argentina".

Duro sfogo di Beatrice Valli: "Perché mi succede tutto questo?"
I suoi bambini nel frattempo sono accuditi dal compagno: "So che con lui posso stare tranquilla". Tutti conoscono Beatrice Valli e Marco Fantini , una delle coppie più amate di Uomini e Donne .


"Ducati è orgogliosa della sua ingegnosità ingegneristica italiana e della sua capacità di innovare - ha aggiunto Domenicali - ".

In queste tre settimane di pausa il sette volte iridato ha poi avuto l'occasione di ricaricare le batterie: "Devo dire che in questi giorni sono riuscito a riprendere l'allenamento con la moto da cross e sono molto fiducioso per questa gara". "Il nostro obiettivo è di salire sul podio anche sui tracciati teoricamente meno favorevoli per giocarci il titolo fino alla fine". Anche a livello climatico le condizioni possono cambiare in fretta: sarà fondamentale partire con il piede giusto per massimizzare il tempo a nostra disposizione in prova.

Latest News