Huawei P30 Lite ufficiale, la versione globale di Huawei Nova 4e

Huawei P30 Lite ufficiale, la versione globale di Huawei Nova 4e

Huawei P30 Lite ufficiale, la versione globale di Huawei Nova 4e

Perché sì, anche se è vero che il Huawei P30 Pro è il primo smartphone con quattro fotocamere Leica, le novità più importanti introdotte con i sistema di fotocamere del top di gamma di Huawei non è nel numero di lenti disponibili, ma si nasconde nel sensore e nello zoom ottico, che introducono rispettivamente due tecnologie mai viste in uno smartphone (in commercio), con tutte le carte in tavola per poter rivoluzionare - appunto - il settore della fotografia mobile.

Passiamo alle fotocamere posteriori, che sono tre: il sensore principale da 24 Megapixel, quello secondario da 2 Megapixel per la profondità di campo, e un terzo grandangolare da 8 Megapixel a 120°. Sì, perché Huawei ha deciso di non utilizzare un classico sensore RGB ma di montare sui suoi nuovi smartphone un sensore RYB: in parole povere sono stati sostituiti i pixel verdi con quelli gialli perché sarebbero in grado di catturare più luce.

La mancanza della ricarica wireless della batteria è una delle differenze fra P30 e P30 Pro, è comunque in arrivo direttamente da Huawei una cover per dotare anche il meno costoso P30 di questa pratica funzionalità.

Si presenta con delle buone specifiche tecniche, a partire dalla presenza di un display AMOLED da 6,4 pollici di diagonale e notch a goccia e lettore d'impronte sotto lo schermo, mentre all'interno della scocca trova posto il SoC Snapdragon 675 realizzato dal noto colosso Qualcomm, affiancato da 6 GB di memoria RAM di tipo LPDDR4x e 64 GB di memoria interna eMMC 5.1.

Non mancherà l'intelligenza artificiale, su cui Huawei ha investito tantissimo in questi anni, e una fotocamera frontale per selfie da 32 megapixel. Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac dual-band, NFC, USB-C 3.1, GPS-A-GLONASS Galileo BEIDOU, LTE CAT.21 con velocità in download fino a 1.4 Gbps.

Scarcerato l’attivista egiziano simbolo della primavera araba
Intanto, tre attiviste per i diritti umani sono state temporaneamente rilasciate in Arabia Saudita, dopo dieci mesi di prigione. Palpabile dallo scatto la gioia dell'uomo che torna libero dopo cinque anni di detenzione.


Il nuovo flagship Huawei P30, come già detto, si differisce dal fratello maggiore Huawei P30 Pro per l'assenza di diverse feature piuttosto interessanti. Tutto è alimentato da una batteria da 3.340 mAh, che concorre a definire un peso di 159 grammi.

Altre caratteristiche: Android 9 con EMUI 9.0.

Nonostante i prezzi sempre più da capogiro, circa 1000 euro per un nuovo s Smartphone sono ancora tanti.

Con la famiglia P30, Huawei presenta i suoi smartphone premium per il 2019. Le colorazioni al momento disponibili sono: Black, Aurora e Breathing Crystal.

Latest News