Bezos, c'è accordo sul divorzio: 36 miliardi di dollari all'ex moglie Mackenzie

Chiudi
   Apri

Chiudi Apri

Jeff Bezos e la moglie MacKenzie hanno trovato un'intesa sulla spartizione dei loro averi dopo l'imminente divorzio, annunciato in gennaio poco prima che venisse alla luce la relazione di lui con un'altra donna. Le azioni corrispondono a circa il 4 per cento delle azioni totali di Amazon e sono circa il 25 per cento di quelle attualmente possedute da Jeff Bezos, che continua a restare il principale azionista della società.

I due coniugi si sono accordati per una separazione consensuale, chiudendo sul nascere eventuali diatribe legali che sarebbero potute scaturire dalla richiesta di divorzio. Non sarà la donna più ricca del mondo, ma la quota di MacKenzie è stimata in 36 miliardi di dollari agli attuali prezzi di mercato.

Milan, Abate su Gattuso: "Vive la quotidianità, remiamo tutti dalla stessa parte"
Il campionato è livellato verso l'alto e in gara ci sono anche Atalanta, Torino e Sampdoria. "Ci ritroviamo in una situazione di classifica che all'inizio dell'anno sognavamo".


Al fondatore di Amazon rimangono il 75% delle azioni del colosso dell'e-commerce e tutte le partecipazioni nel "Washington Post" e in Blue Origin, società di esplorazione spaziale.

L'annuncio dell'accordo è stato dato dalla stessa scrittrice su Twitter, su cui si è detta "lieta di aver concluso il processo di scioglimento del matrimonio con Jeff con il sostegno reciproco". Immediata è arrivata la risposta dell'uomo più ricco del mondo, che ha ringraziato l'ex moglie con parole dolci e per la sua gentilezza.

Latest News