Bracconiere ucciso da elefante

Un sospetto bracconiere, che cacciava rinoceronti, è morto, calpestato da un elefante. Il suo cadavere è stato divorato da un branco di leoni.

Assurda tragedia al Kruger National Park, in Sudafrica. La notizia è stata divulgata dalla Bbc. La ricostruzione dell'accaduto è stata fatta dai ranger che hanno trovato i resti e identificato l'uomo dopo che la famiglia della vittima, martedì scorso, era stata informata da altri cacciatori probabilmente presenti durante la battuta.

I parenti hanno così allertato i guardaparchi del Kruger National Park.

Fincantieri: al via assemblea,attesa conferma Massolo e Bono
Chiude così un anno di crescita record , che sommato agli ultimi 4 anni porta ad un rialzo complessivo del 9%. Le cariche saranno sancite nel pomeriggio dallo stesso consiglio d'amministrazione, alla sua prima riunione.


La polizia ha raggiunto l'area e avviato le ricerche, ma solo giovedì è riuscita ad individuare i resti del bracconiere.

"Entrare illegalmente in una zona come la nostra non è molto intelligente", ha dichiarato Glenn Philips, direttore del Kruger.

Quello dei bracconieri di rinoceronti è un problema di vecchia data nella riserva sudafricana, alimentato da una forte richiesta di corni di rinoceronte da parte dei Paesi asiatici.

Latest News