Flat tax, Iva, debito: Def alla stretta finale

Tria beffa Salvini Di Maio e Conte

La Brexit e i conti pubblici italiani preoccupano i mercati

Le associazioni dei truffati danno il via libera, con 17 sì e 2 no, alla proposta presentata loro dal premier Conte di dare un doppio binario ai ristori: diretto per chi (circa il 90% della platea) abbia imponibile entro i 35 mila euro o patrimonio mobiliare entro 100.000 euro, con arbitrato semplificato per gli altri. Quanto alla Flat Tax spiega che nel Def "si specificherà che si sta lavorando perché la legge di Bilancio accolga una continuazione della riforma fiscale nella direzione del programma di governo e nel rispetto dei vincoli di finanza pubblica fissati nello stesso Def che stiamo varando". La maggioranza ha un grande capitale politico, e quindi una grande responsabilità, che deve mettere al servizio della crescita", dice il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, in un'intervista a Repubblica, dove però smentisce le tensioni quotidiane: "Partecipando all'attività di governo non si vive quello che si legge sui giornali. Evidentemente si tratta di una manovra complessa che dovrà toccare sia il lato delle entrate sia il lato delle spese.

Auto della Raggi in divieto, i vigili: ‘Nessuna regola infranta’
" Un prezzo impossibile " - ha tuonato la Sindaca di Roma , Virginia Raggi , pubblicando l'ennesimo video inchioda " zozzoni " sul proprio profilo Facebook.


Salvini e la Lega si aspettano una aliquota al 15% per il ceto medio, indicato in redditi fino a 50mila euro. Un passo delicato che aumenterebbe la pressione fiscale, farebbe alzare l'inflazione e graverebbe sulle fasce più povere. L'Italia resta sorvegliato speciale della Commissione europea che tuttavia non chiederà correzioni sui conti prima del prossimo giugno, per non prestare il fianco agli slogan populisti del governo giallo-verde. Lo scrive su twitter il capogruppo alla Camera Francesco D'Uva, dopo che Matteo Salvini a chiesto l'attuazione della 'Flat-tax' come previsto dall'accordo. "Con lealtà - dice D'Uva - abbiamo sempre rispettato i punti del contratto e lo faremo anche in futuro". Su tutti i tre i fronti si registrano nuovi sviluppi, ma in assenza di soluzioni definitive, gli investitori temporeggiano e le Borse europee oscillano tra l'andamento piatto e negativo, mentre a Wall Street ferve l'attesa per le trimestrali di alcuni giganti, Blackrock, Jp Morgan e WellsFargo, previste nei prossimi giorni. L'idea nelle nostre politiche è di guardare anche all'equità.

Latest News