Marcella Bella contro l’intervista di Caterina Balivo: "Sposata per interesse? Domanda stupidina"

Vieni da me Marcella Bella contro Caterina Balivo

Vieni da me, Marcella Bella contro Caterina Balivo: "Che domandine stupide"

Ho sbagliato anch'io ma sono stata usata e provocata, gli autori aizzano i cantanti a dare voti bassi per creare del basso gossip e far alzare l'audience. Queste sono le domande stupidine, non sono le domande al buio. E proprio su uno dei quesiti viene fuori una questione 'spinosa'. Lavoro da 50 anni, il mio interesse per mio marito è l'amore": "con queste parole Marcella Bella ha reagito in maniera piuttosto fredda alla domanda al buio postale nel corso di Vieni da me, il talk-show di Rai1 condotto da Caterina Balivo. La passione che ho dentro la metto in tutte le cose che faccio. "Ma in realtà non ce l'ho più, ora abbiamo solo una casa al mare". Potrebbe, dunque, essere questo il segreto della carriera di Marcella che ammette di porsi in continuazione sotto esame, spronandosi a far meglio.

Ma queste domande, perché? "A me piace cantare". Protagonista dello scontro gelido è Marcella Bella. Il singolo è la rivisitazione in chiave pop-latin della hit Nell'aria del 1983 ed è stato prodotto da Jacopo Tonelli, presidente di Jato Group. Tra gli ospiti della serata del 15 aprile, confermate Donatella Rettore e Silvia Salemi, che con Marcella hanno fatto parte del cast dell'ultima edizione del programma di Rai1 Ora o mai più. Lui invece è andato sul personale.

Una 61enne partorisce per il figlio gay
I due avevano il desiderio di diventare genitori e la madre di Matthew ha deciso di esaudire il desiderio di entrambi. Inoltre temeva di non ottenere il permesso di adottare un bambino, in quanto il Nebraska è uno stato conservatore .


Poi la conduttrice ha annunciato: "E' di pochi minuti fa la notizia". In uno spettacolo che ripercorre la carriera artistica della cantante, Marcella ricorderà le persone che hanno segnato il suo percorso musicale.

Latest News