Napoli, Ancelotti: "Dobbiamo essere coraggiosi"

Orestis Karnezis Napoli

Getty Images

Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".

Carlo Ancelotti: "Occorre chiarezza in questo tipo di partite su quello che si deve fare sul campo". Così facendo c'è meno incertezza. La squadra deve sapere esattamente quello che deve fare quando difende e quando attacca.

MALESSERE AMBIENTALE - Il tecnico non vuole sentire parlare di ambiente: "Il mio ambiente è quello che riguarda il mio staff, la società e i miei giocatori, nel mio ambiente non c'è malessere". Qui non c'è malessere, a volte incazzatura perché le cose vanno fatte diversamente. Nelle ultime due gare abbiamo fatto qualche passo falso e domani non possiamo permettercelo. Abbiamo dimostrato grande affidabilita' e sicurezza, che abbiamo un po' perso negli ultimi 4 giorni. "Sono due compagini che possono andare lontano in questa competizione". Ogni partita è diversa, cosi' come sono diversi i club e le stagioni.

Violato il FPF, ma il club è tranquillo — Milan deferito dall'UEFA
Il Milan infatti è stato nuovamente deferito per non aver rispettato il Fair Play Finanziario . Il deferimento è considerato come una formalità in un percorso già stabilito con la UEFA .


Dobbiamo difendere meglio, ma non sarà una partita difensiva. Non so se giocherà o meno domani, ma sarà difficile per noi se giocherà.

Ozil? L'ho avuto solamente per un mese al Real Madrid, ha grandissime qualità. Ho incontrato dei tifosi all'esterno dello stadio ma gli ho anche risposto, discorso chiuso. L'approccio alla gara non e' cambiato, ne' mi sono infuriato. Li porto in ritiro 5 giorni? Era stato deciso prima di Genova, se si scrivono cose inesatte lo dico. Se uno fa il tifoso fa il tifoso, rispondo a tono se mi chiedono di essere piu' duro. La squadra la decido come credo. Se non fossimo pronti non saremmo qua. La condizione e' un aspetto importante. Emery e l'idea estiva di venire all'Arsenal? "Stiamo giocando in maniera anormale rispetto al solito". Il razzismo e' uno scandalo grosso. La coppia Mertens-Insigne è una soluzione. Ci potrebbero essere tutte le combinazioni con due di loro, o magari tre insieme. Ci sono anche Ounas e Younes. "I centrocampisti hanno la licenza di tirare in porta, ma solo quando indirizzano il pallone all'incrocio dei pali". Devi sempre essere pronto ad affrontare quello che accade. Il 2019 è iniziato così così, poi mi sono ripreso. Posso ritornare l'Allan di prima, che ha fatto tantissime partite aiutando la squadra. Pensiamo all'Arsenal, Baku è un pò lontana. Fari accesi sull'impegno del Napoli, che dovrà misurarsi con l'ostacolo Arsenal nel match dell'Emirates che promette spettacolo.

"In questo momento stiamo difendendo male, questo non ci permette di tenere il controllo della partita, abbiamo lasciato troppo spazio agli attaccanti avversari". Dobbiamo difendere meglio, ma questo non significa che dobbiamo solo difendere.

Latest News