Levante, Curia nega concerto piazza Duomo a Lecce: canzoni irriverenti

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

La cantante siciliana dovrà trovare un altro posto per il suo concerto fissato a Lecce il 6 agosto perché piazza Duomo non è più disponibile. "Ho aspettato perché quando mi è stato detto che forse c'erano dei problemi sulla data di Lecce per un rifiuto della curia, sono rimasta incredula". La decisione di negarle lo spazio "è stata deliberata solo lo scorso primo aprile, quando la commissione si è riunita decidendo di non accogliere la richiesta". Sotto questo aspetto, dunque, "Gesù Cristo sono io" rischia di raggiungere nel calderone dei fraintendimenti canzoni come "Dio è morto" e "L'Agnello di Dio", che sono state ridotte da riflessioni profonde a provocazioni birichine; non per colpa di chi canta ma per colpa di chi ascolta. L'attuale, monsignor Michele Seccia, che presiede la commissione, ha invece deciso di aprirla, tanto da concederla per l'estate 2019, in programma anche Il Volo e Fiorella Mannoia.

Roma - "Non ho offeso nessuno, ho difeso la sacralità della donna". Il vescovo vuole aprire piazza Duomo agli eventi - conferma Paticchio - ma a condizione che i contenuti delle manifestazioni ospitate siano in sintonia con i valori del luogo. "Evidentemente con i testi di Levante c'è qualche problemino".

Calciomercato Juventus, preso Wesley dal Flamengo a zero: lo porta Raiola
Lo sbarco in bianconero a parametro zero sarebbe avvenuto dopo il rifiuto del giovanissimo del rinnovo con il Flamengo .


Come ha spiegato anche Vincenzo Paticchio, portavoce del vescovo, all'Ansa, "certi testi sono troppo irriverenti per essere cantati nella piazza simbolo della Chiesa di Lecce", nonostante ci sia la ferma volontà della Chiesa locale di incoraggiare i giovani. Numerosi testi e titoli della discografia di Levante sono stati esaminati e una delle canzoni su cui si è soffermato il consesso ecclesiastico è stata "Gesù Cristo sono io". L'entourage dell'artista però non ha ancora rinunciato a Lecce ed è in cerca di un'altra location in città, sempre "in linea con la scelta di una tournée - spiega la produzione - all'interno di location storiche e suggestive di tutta Italia".

Latest News