Moto: Rossi, Austin pista più difficile

MotoGp Yamaha, Rossi: «In Texas sarà una gara difficile»

Moto: Rossi, Austin pista più difficile

Non sarà certo uno dei suoi circuiti preferiti, ma Rossi è partito dall'Italia convinto di voler fare bene.

Il nove volte Campione del Mondo è salito sul podio in questa località per due volte (terzo nel 2015 e secondo nel 2017) e in vista del fine settimana americano torna anche su quanto successo a Termas de Rio Hondo: "È stata una grande emozione salire di nuovo sul podio in Argentina, dopo una lunga attesa per me, la squadra ed anche per i tifosi".

Fmi: peggiora stime debito/Pil Italia, nel 2019 sale al 133,4%
Lo afferma il capo economista del Fmi , Gita Gopinath , parlando dell'Italia ma senza commentare l'ipotesi di una flat tax . Nel 2020 salirà ancora raggiungendo, precisa il Fmi , il 134,1% del pil, fino a toccare poi il 138,5% nel 2024.


"Il metodo di lavoro con cui abbiamo affrontato il GP d'Argentina rappresenta un buon punto di partenza per la prossima gara ad Austin". Dopo un lungo periodo di digiuno è stato bellissimo e anche per il fan. Sappiamo che è una pista non facile, anzi credo che tecnicamente sia la più difficile della stagione. "Devo dire che la scorsa stagione non è andata così male la gara e nelle ultime annate mi sono sentito bene su questo tracciato. Quindi, dobbiamo rifarlo: dobbiamo lavorare bene, guidare bene, seguire la direzione giusta e poi vedremo". Un vero stacanovista che è riuscito a battere tutti gli altri piloti come Baldassarri, Morbidelli, Bagnaia, Migno, Bezzecchi etc. facendo addirittura il giro record del tracciato. Adesso dobbiamo focalizzarci sulla prova in Texas.

Latest News