Champions League, la Juventus affronta l'Ajax. Occhio a Tadic e De Jong

Serata di Champions e di disordini: fermati oltre 100 tifosi bianconeri

Ch L, scontri fuori dallo stadio prima di Ajax-Juventus. Salvini: “Fermati 120 italiani”

In particolare, il prossimo centrocampista dei catalani ha eguagliato il record di Sergio Busquets: era dai tempi di Barcellona-Inter (semifinale di ritorno della Champions League 2009/2010) che non si vedeva un giocatore così giovane - 21 anni e 333 giorni per il tuttocampista dei lancieri - entrare in tante giocate della sua squadra. Ma gli olandesi devono fare attenzione soprattutto al lungo elenco di diffidati: ben 5, compreso il capitano de Ligt. Secondo quanto riferito dai media che riportano notizie di fonte della polizia, i tifosi della Juventus sono stati arrestati e trasferiti in autobus in un centro di detenzione. La tensione, attorno allo stadio, però, è alta: l'Ansa cita anche immagini diffuse da Sky che mostrano l'uso di idranti e fumogeni da parte della polizia verso i gruppi di tifosi che si aggiravan all'esterno.

"Se ci state seguendo da Amsterdam, testa sulle spalle, perché mi dicono che sono stati fermati 120 tifosi juventini che avevano oggetti non esattamente appropriati per andare a uno stadio", è stato l'appello in diretta Facebook, del ministro dell'Interno Matteo Salvini. È il giorno di Ajax-Juve, andata dei quarti di finale di Champions League. Alcune cariche sono state effettuate dalla polizia, anche con i reparti a cavallo, per disperdere tifosi dell'Ajax, sempre vicino allo stadio.

Ilaria D'Amico: "I tifosi dell'Ajax hanno avuto un approccio partenopeo"
A scagliarsi contro Ilaria D'Amico è anche l'assessore allo Sport del Comune di Napoli , Ciro Borriello . I tifosi del Napoli , infatti, hanno chiesto le scuse alla D'Amico poiché si sentono offesi.


Il riconoscimento degli ultras bianconeri - come spiega la polizia olandese in un comunicato - è stato possibile grazie alla collaborazione degli agenti italiani presenti in Olanda, che li hanno identificati come "persone note" alle forze dell'ordine.

Latest News