"A raccontare comincia tu": ospiti e anticipazioni puntata 11 aprile 2019

Sophia Loren e Carlo Ponti nel 1958

Sophia Loren e Carlo Ponti nel 1958

L'Oscar per La Vita è Bella fu conferito a Roberto Benigni da un'emozionatissima Sophia Loren, grande amica dell'attore, che ancora oggi ha voluto ricordare l'emozione di quei momenti in un'intima intervista al programma di Raffaella Carrà, A raccontare comincia tu. L'attrice Premio Oscar è considerata un mito vivente, capace di unire talento e bellezza.

Giovedì 11 aprile alle ore 21.20 circa andrà in onda su Rai3 la seconda puntata di "A raccontare comincia tu", il nuovo programma di Raffaella Carrà.

"La mia vita è stata un turbinìo di cose più grandi di me", ha dichiarato Sophia Loren spiegando come nel tempo con costanza e pazienza si sia impegnata per migliorarsi sempre: "Io mi arrangiavo a fare tutto, perché non sapevo fare niente".

Fiorentina-Bologna, Montella: "Sarò emozionato, la squadra ha voglia di reagire"
I ragazzi si sono messi tutti a disposizione del nuovo allenatore, e dimostrano di voler cambiare il trend delle ultime partite . Sulla vittoria della Coppa Italia Primavera? Chi sta seguendo della Primavera? "Nei prossimi giorni vedere meglio i ragazzi".


Questo appuntamento di "A raccontare comincia tu" offre indirettamente una lettura della situazione odierna: in un periodo di denunce pubbliche delle attrici per presunte richieste di favori sessuali da parte di registi, Sophia si sofferma più volte sulla capacità di saper attendere il proprio momento e sul rimanere fedeli a se stessi: ingredienti fondamentali per poter emergere attraverso soltanto il proprio merito. Sophia Loren ha un legame stretto con Raffaella, che giocosamente definisce come la sua "sorellina". La Carrà in sei puntate incontrerà 6 personaggi del mondo dello spettacolo, del cinema o dello sport in un'intervista one to one con location sempre diverse tra ricordi, aneddoti, cadute e successi, lontano dalle luci abbaglianti della ribalta, nell'intimità di un luogo a lui caro, dove si racconterà senza filtri alle telecamere e a Raffaella. Con 2.300.000 telespettatori e share vicino al 10% Rai 3 ha raggiunto cifre sopra i suoi standard superando anche Canale 5. Prodotto da Claudio Montefusco. Direzione artistica di Sergio Iapino.

Nel frattempo si avvicina l'incontro tra Raffaella Carrà e Maria De Filippi.

Un format molto interessante quello proposto dalla Rai avente come protagonista Raffaella Carrà, che oltre ad essere l'intervistatrice conduttrice racconta anche dei suoi pezzi di vita. Continuate a seguirci per scoprirlo!

Latest News