Formula Uno, nel GP di Cina ancora doppietta Mercedes

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE

Lewis Hamilton vince la 1000° gara nella storia della Formula 1. Non solo in casa Ferrari, ma anche in quella Mercedes perché Valtteri Bottas in versione 2019 non assomiglia nemmeno un po' all'agnello sacrificale dell'anno scorso. In terza posizione Vettel che conquista il primo podio in stagione. Nessuno meglio di lui in Cina nella storia dell'automobilismo sportivo. Da quel momento in poi per il campione del mondo in carica è stata una gara in discesa visto il passo gara mostrato. Interessante il fatto che anche quella corsa si concluse con un 1-2 Mercedes.

Il successo consente inoltre a Hamilton di scavalcare in vetta alla classifica iridata Bottas portandosi a 68 punti, a +6 sul finlandese. Questo è un risultato fantastico per il team, tutti hanno lavorato tantissimo.

Fiorentina-Bologna, Montella: "Sarò emozionato, la squadra ha voglia di reagire"
I ragazzi si sono messi tutti a disposizione del nuovo allenatore, e dimostrano di voler cambiare il trend delle ultime partite . Sulla vittoria della Coppa Italia Primavera? Chi sta seguendo della Primavera? "Nei prossimi giorni vedere meglio i ragazzi".


Charles Leclerc, nelle dichiarazioni dopo gara, è stato molto conciliante sulle decisioni del team e non ha ricordato che dopo il Barhein era stata decisa corsa libera per i piloti Ferrari.

La chiave della vittoria di Hamilton è arrivata nei primi secondi di gara: "La mia partenza è stata molto ben eseguita, ho fatto lì la differenza. E' stata una doppietta speciale". Il pubblico cinese è stato incredibile. Ma siamo nel campo delle ipotesi, la realtà è tutta da verificare. Essendo quello di Baku un circuito cittadino, conteranno molto le abilità dei piloti e la loro disponibilità agonistica: quindi mi aspetto un bel duello fra le nuove leve della formula 1: il già veterano Max Verstappen, Charles Leclerc e le matricole Lando Norris e Alessandro Albon: quest'ultimo, partito dalla pit lane per aver distrutto la sua Toro Rosso sabato durante le qualifiche, grazie al gran lavoro dei meccanici, è giunto decimo.

Latest News